Skepto XI
"Da teletorre19 è tutto" (ITA 2019) di Vito Palmieri.

Skepto XI: al via in una veste inedita tutta digitale

Ognuno dal proprio pc, divisi fisicamente ma uniti dalla rete. Gli organizzatori del Festival Internazionale di Cortometraggi cagliaritano, giunto alla sua undicesima edizione, hanno dato appuntamento a tutti gli appassionati in diretta streaming per l’apertura ufficiale dell’evento, ieri alle ore 18:00, sulla pagina Facebook Skepto FIlmFest.

È stato un incontro breve nel corso del quale è stato illustrato il programma degli incontri e spiegato come fare l’accesso all’area riservata del sito 2020.skepto.net (accessibile solo dall’Italia per questioni di Copyright) che custodisce i cortometraggi.

Skepto XI
“L’ultimo barbiere di carrera longa” (ITA 2019) di Antonio Maciocco.
Già da ieri mattina le prime sezioni sono state aperte al pubblico per la visione.

Si tratta di Best DocuShort, Animation&StopMotion, Human/Nature, Finalisti Scuole e Stile libero 1&2. Nella sezione animazione segnaliamo Lost&found (AUS 2018) di Andrew Goldsmith e Bradley Slabe, storia di un goffo dinosauro fatto all’uncinetto impegnato a tentare di salvare l’amore della sua vita, Maestro (FRA 2019) girato dall’Illogic collective, che racconta di un particolare concerto notturno nel bosco e Warum Schnecken Keine Beine Haben (SWI 2019) film della regista Aline Höchli che spiega il motivo perché al giorno d’oggi le lumache non hanno le gambe.

advertisement

Tra i DocuShort segnaliamo invece L’ultimo barbiere di Carrera Longa (ITA 2019) di Antonio Maciocco, che racconta i 56 anni di attività di una storica bottega di barbiere sassarese, e Da Teletorre19 è tutto (ITA 2019) di Vito Palmieri, sulla lunga vita della prima e unica televisione condominiale italiana, in diretta dalla torre 19 del quartiere pilastro di Bologna.

Subito dopo l’inaugurazione è inziiato il primo degli SkeptoEvents (gli ospiti raccontano il cinema), l’incontro con il regista Nicola Piovesan sugli aspetti legati alla raccolta dei fondi per la realizzazione di un progetto cinematografico.

Skepto XI
“Maestro” (FRA 2018) di Illogic collective.

Skepto XI: il programma di oggi

Un aspetto molto importante, specie in questo momento, al quale l’organizzazione ha voluto dedicare un ulteriore incontro di approfondimento: oggi alle 11:00 si parlerà in diretta di progettazione europea e cultura assieme ai rappresentanti dello sportello Europe Direct della Regione Sardegna e del Creative Europe Desk Italy.

Dal 28 ottobre al 1° novembre i cortometraggi saranno a disposizione nell’area https://2020.skepto.net/. La premiazione verrà trasmessa in diretta streaming sabato 31 alle 21:30.

Per tutte le info e il programma completo www.skepto.net.