Martedì 20 ottobre il Flag Pescando darà inizio alla campagna d’informazione “Parola di Pescatore” per sensibilizzare e supportare la comunità al consumo consapevole del pesce.

La crescita e l’integrazione del mondo della pesca passano attraverso un utilizzo eticamente corretto  delle nostre risorse ittiche. Un consumatore attento e consapevole è un elemento fondamentale per preservare le nostre risorse d’acqua e portare in tavola un alimento sempre sano.

Da questi presupposti nasce la campagna “Parola di pescatore”: 8 semplici consigli facilmente applicabili elencati dal testimonial Raffaele Manca, pescatore professionista, sono l’asse portante del progetto di comunicazione che, attraverso i diversi supporti e una pianificazione ampia e integrata, vuole arrivare a una platea più ampia possibile.

La campagna si svilupperà attraverso video/spot, totem statici, segnalibro, locandine e l’affissione di poster in tutti i 15 Comuni appartenenti al Flag Pescando.

Le amministrazioni e i soci del Flagsaranno parte attiva nella divulgazione attraverso la pubblicazione dei supporti di comunicazionesui propri siti istituzionali e sugli account social.Ognuno dei 15 Comuni esporrà un totem informativo con la versione completa delle 8 regole e contribuirà a distribuire 10000 segnalibro.Sulla paginawww.flagpescando.it/informando si possono consultare ulteriori informazioni che approfondiscono e motivano ogni singolo suggerimento.

Questa campagna si basa sulla convinzione che un’alleanza tra produttori e consumatori costituisca elemento fondamentale per rafforzare i nostri territori nel senso della sostenibilità economica, sociale e ambientale” afferma il presidente del Flag AlessandroMurana.

La campagna è prevista all’interno dell’azione “Informando”, una delle numerose iniziative all’interno della più ampia Strategia di Sviluppo approvata nel 2017.

L’Associazione FLAG Pescando Sardegna Centro Occidentale si è costituita nel settembre 2016 come Gruppo di Azione Locale nel Settore della Pesca (in inglese Fisheries Local Action Group – FLAG).Ha il compito di progettare e realizzare interventi concreti per il miglioramento del settore della pesca e dei settori a essa connessi nel territorio di riferimento, attraverso un approccio di sviluppo locale di tipo partecipativo.

L’associazione è sostenuta dalla Regione Autonoma della Sardegna nell’ambito della Priorità 4 del PO FEAMP (Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca).

L’area interessata abbraccia i paesi di Arborea, Arbus, Baratili San Pietro, Cabras, Cuglieri, Guspini, Marrubiu, Narbolia, Nurachi, Oristano, Palmas Arborea, Riola Sardo, San Vero Milis, Santa Giusta e Terralba.

Il Flag è un supporto importante per delineare una strada definita che faccia crescere anche in sinergia con le peculiarità turistiche e ambientali del nostro territorio l’importantissimo settore ittico.