Sardegna Ricerche - Microreti elettriche

Il ruolo delle bioenergie nella transizione energetica: incontro online

I nuovi modelli di produzione e consumo di energia rappresentano un’interessante opportunità di innovazione sociale e tecnologica e le biomasse rivestono un ruolo di primo piano.

Dal punto di vista sociale, le bioenergie, diffuse nel territorio in forme diverse, consentono di portare i benefici della transizione energetica nelle aree rurali e decentrate e, dal punto di vista tecnologico, sono fondamentali in quanto fonti rinnovabili, programmabili, continue e controllabili.

Bioenergie

I lavori saranno moderati da Carla Asquer, ricercatrice della Piattaforma Energie rinnovabili di Sardegna Ricerche, e vi parteciperanno:

  • Flavia Gangale, consulente del Joint Research Center (JRC) della Commissione Europea, con un’analisi delle questioni tecniche e sociali che accompagnano la transizione energetica, l’illustrazione della prospettiva europea dei nuovi modelli energetici e la presentazione di interessanti progetti europei caratterizzati da un importante coinvolgimento degli stakeholders e dei consumatori finali;
  • Luigi Mazzocchi, direttore del Dipartimento di Tecnologie di Generazione e Materiali di Ricerca sul Sistema Energetico (RSE), che dedicherà il suo intervento agli aspetti tecnico-scientifici che sottendono il ruolo delle bioenergie, con analisi delle opportunità, dei vincoli e delle barriere allo sviluppo del settore. Si soffermerà inoltre sull’integrazione delle bioenergie nei nuovi modelli energetici con un focus sulla produzione di biogas da digestione anaerobica e di biometano.

Trovate il programma completo dei lavori e maggiori informazioni qui, sul sito istituzionale di Sardegna Ricerche, dove, in fondo alla pagina, trovate anche il modulo per l’iscrizione sulla piattaforma Zoom, necessaria per poter partecipare.

L’iniziativa si inserisce nelle attività di divulgazione del Progetto Complesso “Reti Intelligenti per la gestione efficiente dell’energia”, sviluppato nell’attuale programmazione comunitaria POR FESR Sardegna 2014-2020.