Giovanni Carboni vince il salto a otacoli su Rubacuori baio
Giovanni Carboni, campione sardo (foto Corbinzolu).

Giovanni Carboni è il nuovo campione di salto a ostacoli

Lo aveva annunciato in qualche modo vincendo venerdì la prima prova: Giovanni Carboni, in sella a Rubacuori Baio, si è laureato campione sardo di salto a ostacoli 2020 al PalaHorse/Hippopark di Golfo Aranci.

Giovanni Carboni su Rubacuori Baio
Il presaidente Fise Stefano Meloni premia Giovanni Carboni (foto Corbinzolu).

Il cavaliere della Quadriflor Horses & Gardens ha chiuso in testa la classifica generale, grazie al secondo posto ottenuto nella seconda prova dietro Enrico Carcangiu su Toulax e al secondo posto conquistato nella terza alle spalle di Thomas Dastara su Hornet’s Silber.

Giovanni Carboni ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Un risultato inseguito e sudato. Grande Rubacuori, in questi tre giorni si può dire che non ha sfiorato una barriera. È uno stallone straordinario e ringrazio la proprietaria Alessandra Diaz”.

advertisement

Nella classifica generale, secondo posto per Enrico Carcangiu con Toulax e medaglia di bronzo per Thomas Dastara su Hornet’s Silber.

Giovanni Carboni, inoltre, ha vinto il Trofeo Open C130 in sella a Pashmir.

Gli altri risultati

Nel 1° grado, invece, ha vinto Juliè Madau (C.I. Monte Oro) in sella a Eduard davanti al compagno di squadra Gabriele Visca su Courdney. Terzo posto per Andrea Pes su Belidante.

Nel campionato brevetti seniores, successo di Alessio Zola (Aigi Nuorese) su Legius e in quello Brevetti juniores vittoria di Elena Manca (CI Usignolo).

I Campionati Regionali di Salto a Ostacoli sono stati organizzati dal Circolo Ippico “Gli Olivastri”, insieme alla Fise Sardegna e al Comune di Golfo Aranci.

Le dichiarazioni

Il presidente della Fise Sardegna Stefano Meloni ha commentato: “Abbiamo avuto un buon numero di iscritti e questa location nuova ha retto bene, anche il campo nonostante le piogge. Non posso che essere soddisfatto anche dell’organizzazione”.

In rappresentanza del Comune di Golfo Aranci, l’assessore allo Sport e Spettacolo, Gianni Astara Prontu, e il presidente del Consiglio comunale, Paolo Madeddu, che ha detto: “Una manifestazione riuscitissima, siamo contenti di avere patrocinato questo evento come amministrazione di Golfo Aranci, questa struttura ha finalmente nuova vita e noi appoggeremo anche le prossime iniziative”.

Piera Monti, del Circolo Ippico Gli Olivastri: “È stata una grande soddisfazione riportare in Gallura i campionati regionali. Grazie al Comune di Golfo Aranci che ci sta aiutando e alla Fise Sardegna per la collaborazione non solo per questo evento ma anche per i prossimi di una struttura che stiamo rilanciando”.