Denunciato un cittadino olbiese per porto di oggetti e armi atte ad offendere

Il personale delle volanti del Commissariato di Olbia, ha denunciato un cittadino olbiese, R.L. per porto di oggetti od armi atte ad offendere

arrestato un 22enne dalla polizia

Il personale delle volanti del Commissariato di Olbia, ha denunciato un cittadino olbiese, R.L. per porto di oggetti od armi atte ad offendere.

Il predetto è stato sottoposto a un controllo dagli agenti che lo hanno notato per un comportamento inconsueto durante la guida, forse finalizzato ad eludere il controllo stesso.

Durante la perquisizione del veicolo è stato rinvenuto un oggetto, che a prima vista poteva apparire una semplice torcia, ma che in realtà è risultato essere uno storditore elettrico, con due pulsanti di accensione e due elettrodi nella parte anteriore che emettevano vistose scariche elettriche.

advertisement

Sempre la Squadra Volante ha denunciato un altro cittadino olbiese, F.G. per danneggiamento aggravato. L’uomo dopo aver perso alcune centinaia di euro ad una macchinetta videopoker, ha cominciato a danneggiarla con una sedia, per poi allontanarsi velocemente.

Grazie all’immediato intervento della volante, e alle testimonianze delle persone presenti, i poliziotti e lo hanno raggiunto nella propria residenza per poi denunciarlo.