Un arresto per spaccio

Cagliari: fermato per un controllo antidroga, aggredisce un poliziotto

Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. La Polizia di Stato di Cagliari ha intensificato i controlli nei quartieri dove è maggiore l’illecita attività di spaccio. In tale contesto in Via Schiavazzi nel quartiere di Sant’Elia, nella serata di ieri, gli Agenti della Squadra Volante hanno arrestato un giovanissimo pregiudicato di 19 anni, De Agostini Daniel, per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio e resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

I fatti

Intorno alla 20:30 un equipaggio della Squadra Volante ha notato De Agostini procedere a passo spedito in via Schiavazzi e, accortosi della presenza degli Agenti, ha cercato di sottrarsi al controllo accelerando l’andatura. Dopo essere stato fermato e controllato, i polizotti hanno trovato nelle tasche del giubbino una busta di plastica contenente due involucri con circa 50 g di hashish e la somma di 10 €.

Improvvisamente, De Agostini, con uno scatto fulmineo, ha colpito con dei calci le gambe di due poliziotti cercando di divincolarsi, ma l’istantanea ed efficace reazione degli Agenti ha permesso di immobilizzarlo e metterlo all’interno del veicolo in sicurezza.

advertisement

Poco dopo è stata effettuata la perquisizione presso l’abitazione del giovane. L’atto ha permesso di rinvenire altro stupefacente, circa 100 g di hashish, una pianta fresca di Cannabis, sei coltelli con le lame intrise di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

L’epilogo

De Agostini è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Stamattina si terrà l’udienza di convalida per direttissima.

Controllo antidroga