Mulas contro la sinistra algherese

Mulas su edilizia residenziale pubblica
Christian Mulas (FdI Alghero).

Christian Mulas, Capogruppo Fratelli d’Italia Alghero, attacca la sinistra algherese:

“La sinistra algherese si esibisce ogni giorno in una nuova polemica sterile.

Da loro ancora nessun contributo pratico. Gliene suggerisco uno: lavorino perché i loro amici al governo inviino maggiori risorse alle amministrazioni locali e smettano di fare pasticci sull’istruzione. Qui ad Alghero i dirigenti scolastici hanno bisogno di fondi per circa due milioni. L’Amministrazione ha già reperito 420mila euro. La sinistra, anziché scrivere comunicati inutili, chieda al governo i restanti e pensi veramente alle famiglie e agli studenti algheresi.

advertisement
Mulas (FDI)
Mulas contro la sinistra algherese

Fratelli d’Italia e l’intera Amministrazione sono in prima linea per restituire serenità a famiglie e studenti. Sugli asili abbiamo ottenuto un grande risultato, grazie al lavoro delle commissioni, dell’assessorato all’istruzione e alla collaborazione degli uffici regionali. Grazie al nostro impegno abbiamo fatto riaprire prima le strutture, restituendo il servizio alle famiglie e sicurezza alle aziende private.

Discorso ben diverso è quello delle scuole, per le quali stiamo aspettando il governo e la Azzolina. L’opposizione dice: bisogna fare. Lo spiegassero ai loro amici a Roma.

I problemi che il mondo della scuola dovrà affrontare quest’anno sono enormi e il governo continua a brancolare nel buio. Quest’incertezza è un vero problema per le famiglie e per gli amministratori locali. È proprio di questi giorni la notizia dell’ennesimo ritardo: il governo non riuscirà a distribuire i banchi scolastici promessi. A questo si aggiunge lo spreco di denaro dei contribuenti ad opera di Arcuri, uomo di fiducia di Conte, nel super appalto per le forniture di banchi a rotelle: 45 milioni di euro degli italiani stavano per finire nelle mani di una azienda di un prestanome che pare aver già legami con la pubblica amministrazione”.