Legarsi al mare

Lo spettacolo: “Legarsi al mare”

Teatro e sport per una comunità interculturale! “Legarsi al mare” connette il teatro e lo sport attraverso un linguaggio scenico e poetico interculturale.

Gli allievi e le allieve del laboratorio teatrale, tutti under 20 e provenienti da varie nazioni, hanno partecipato al progetto “Viaggiatori 2020”, che li ha visti impegnati durante l’estate in un corso di nuoto a loro dedicato, in autunno scopriranno la bellezza della natura sarda attraverso dei percorsi di trekking e di e–bike e visiteranno i musei dedicati alle opere di Maria Lai a Ulassai e di Nivola a Orani.

La trama

Lo spettacolo intreccia i punti di vista dei viaggiatori dell’800 in Sardegna e i nuovi viaggiatori, gli stranieri arrivati a Cagliari in questi anni e i ragazzi e le ragazze sarde under 20 che per studio hanno lasciato l’Isola e girato il mondo. “Legarsi al mare”, per tutte e tutti loro, significa attraversarlo con coraggio per costruire il proprio avvenire.

Il teatro come approccio alla vita, per essere liberi di esprimersi e giocare e per superare insieme le paure.

La performance è un’immersione storica e artistica che coniuga la Sardegna del passato con quella del presente. Per un teatro interculturale che porta sulla scena la scommessa di una generazione che si batte per un futuro migliore.

Legarsi al mare

Informazioni

Costo biglietto: euro 6,00.

I posti sono limitati ed esclusivamente su prenotazione al numero di cellulare 3470484783 o alla mail info@aquilonediviviana.it

Ingresso con mascherina. I posti saranno già distanziati come da linee guida dei protocolli nazionali e regionali Anticovid-19.

Crediti

  • Nina Zedda e Claudia Pupillo – registe e drammaturghe Compagnia teatrale L’aquilone di Viviana.
  • Naoufel Soussi – attore, mediatore culturale e Presidente della AMAN Società Cooperativa Sociale.
  • Erminia Cocco – project manager AMAN Società Cooperativa Sociale.
  • In scena: gli allievi e le allieve del laboratorio teatrale e del corso di nuoto del progetto.
  • Luci e video mapping: Marco Quondamatteo.
  • Visual: Simone Murtas.
  • Credit video promo: Giulia Camba (link qui).

Il progetto “Viaggiatori in Sardegna 2020” della Aman Società Cooperativa Sociale è finanziato dalla Regione Sardegna – Assessorato del Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale L.R. 46/90 Norme di tutela e promozione delle condizioni di vita dei lavoratori extracomunitari in Sardegna.