L’attività politica e sociale in Sardegna non si ferma e rilancia. Sabato 19 settembre alle ore 16.00, presso la sala Sulis – padiglione Mediterraneo della Fiera di Cagliari (ingresso pedonale lato Coni), si terrà il congresso di fondazione di “Fantasia Politica”, una nuova associazione che trae la sua forza dalla sinergia, dal continuo confronto e dal lavoro di diverse figure istituzionali – tra i quali consiglieri regionali, sindaci e non solo – e delle associazioni di impegno civico e politico più attive in Sardegna.

L’intento è quello di rinnovare e migliorare il quadro politico sardo, sulla base delle esperienze fatte in precedenza dagli esponenti che compongono l’associazione. “Fantasia Politica nasce con l’obiettivo di creare rete, accrescere il dibattito pubblico e portare avanti delle idee concrete e utili al cambiamento – spiegano i promotori dell’iniziativa –. La nostra priorità è la piena valorizzazione della Sardegna all’interno di un progetto incentrato su temi quali la macroregione europea delle isole, il diritto allo studio e al lavoro, i diritti civili, la sanità pubblica, lo sviluppo del turismo e delle zone interne dell’Isola, la valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e naturale, l’inclusione sociale e la protezione della fascia più debole”.

Il congresso di fondazione di “Fantasia Politica” dà così il via formale a un nuovo progetto ad ampio raggio, che mira a riaccendere la passione civile e la fantasia di tutti coloro che guardano alla buona politica come ad una vera opportunità di crescita e di sviluppo del territorio. L’accesso all’evento è libero e sarà contingentato secondo le vigenti norme in materia di sicurezza sanitaria.

advertisement

ALBERTO MUREDDU, ANTONIO MURA, DAVIDE MOCCI, ELENA CARTA, FRANCESCO RUIU, FABIO VITIELLO, FRANCESCO PITIRRA, GIANSALVO SERRA, GIUSEPPE GALISTU, LUIGI MORI, MARCO CARTA, MATTEO LEMME, ELISA MARONGIU, ROMINA PILI