Deidda (FDI): condoglianze per la scomparsa di Aurelio Visalli, Secondo Capo della Guardia Costiera di Milazzo

Nessun controllo negli aeroporti

“Esprimiamo sincero cordoglio per la scomparsa di Aurelio Visalli, 40 anni, secondo capo della Guardia Costiera di Milazzo, che ieri, senza alcun indugio, si è tuffato nel mare mosso per salvare la vita a 2 ragazzi in evidente pericolo di vita.

Ha sacrificato la sua, come hanno rischiato di perderla i suoi colleghi e come rischiano, ogni giorno, i nostri uomini e le donne della Corpo delle Capitanerie di Porto Guardia Costiera e della Marina Militare”, dichiara il Deputato di FdI e Capogruppo in Commissione Difesa, Salvatore Deidda;

“Non vogliono mai essere chiamati Eroi, ma il loro lavoro – che affrontano con passione e spirito di sacrificio – merita una considerazione sempre maggiore da parte di tutti noi e non solo quando accadono queste tragedie.

Un gesto di eroismo che per loro è pane quotidiano. Alla famiglia di Aurelio Visalli e a tutti gli uomini e donne della Guardia Costiera e della Marina Militare le nostre più sentite condoglianze”, conclude Deidda

advertisement