Ultimo test per il Cagliari di Di Francesco in vista dell’esordio in campionato contro il Sassuolo, match in programma domenica alle ore 18.

Una giornata che, però, per i giocatori rossoblù è iniziata questa mattina ad Asseminello con una seduta focalizzata sulle palle inattive a favore e contro.

Questo pomeriggio, invece, trasferimento alla Sardegna Arena per testare la condizione fisica dei giocatori a pochi giorni dal debutto in campionato.

Un match diviso in tre tempi da trenta minuti che termina 4-1 per il Cagliari.

Apre subito le danze Pavoletti al 13′ che di testa, su cross di Contini, insacca di testa a rete.  Nel secondo tempo gli ospiti rimettono la partita in parità grazie alla rete di King Udoh, con un pallonetto che beffa Aresti.

Al 25′ Pavoletti raddoppia sfruttando un’indecisione della difesa dell’Olbia.

Il terzo gol al 20’ del terzo tempo con Faragò protagonista: corner da destra, stacco di Simeone al centro dell’area, il forte colpo di testa dell’argentino viene deviato sul palo dal portiere, tap-in vincente di Faragò.

Quarta rete di Joao Pedro al 26′ con un gran tiro di destro da fuori area.

A riposo Sottil e Klavan per affaticamento. Lavoro personalizzato per Bradaric e Despodov. Riposo per Ciocci e Pereiro.

Il prossimo allenamento è fissato per domani mattina.