polizia - stupefacenti

Il fatto

Questa notte gli Agenti si sono presentati presso l’abitazione di Sois Francesco, 29enne cagliaritano destinatario della misura detentiva domiciliare emessa dal Tribunale di Cagliari, a seguito dell’arresto avvenuto in data 2 settembre per furto aggravato.

Durante il controllo i poliziotti hanno effettivamente constatato la presenza di Sois, ma  lo stesso, quando ha aperto loro la porta, si è presentato vestito di tutto punto, circostanza che ha insospettito gli agenti, i quali, avendo il presentimento che terminate le verifiche lo stesso si apprestasse a uscire, sono rimasti in osservazione, a distanza.

L’intuito è risultato essere una certezza, perché dopo circa 45 minuti, il secondo equipaggio che si era appostato nelle vicinanze della casa, ha sorpreso Sois che camminava guardingo a ridosso dei muri delle abitazioni, cercando di evitare la luce dei lampioni per non essere scoperto.

Dopo circa 30 minuti l’uomo ha fatto rientro a casa, ma ad attenderlo vi erano già i poliziotti, che lo hanno accompagnato in Questura e trattenuto in stato arresto per evasione, in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina.

Polizia denuncia due persone per truffa