Cagliari. “Notti Colorate”: storie di vita, d’arte e di commercio

Notti Colorate

Ancora una serata di shopping e spettacoli sotto le stelle a Cagliari, perché  NOTTI COLORATEStorie di vita, d’arte e di commercio, la rassegna di teatro e musica organizzata da Il crogiuolo, inserita nella manifestazione voluta dall’Assessorato comunale alle Attività Produttive, giunge al suo penultimo appuntamento, NOTTE VERDE.

Il verde fa pensare all’età dell’infanzia e domani, lunedì 7 settembre, si partirà proprio con un appuntamento dedicato ai più piccoli: alle 19.30, in piazza Garibaldi, va in scena CHEROCHÉ, STORIE PER BAMBINI, invito alla lettura con Paola Dessì e Stefano Petretto, regia e scrittura di Romano Foddai, a cura della compagnia Teatro S’Arza.

Un viaggio animato attraverso l’uso di libri fantastici di avventure, favole, storie popolari e racconti ricchi di emozioni che inducono all’esplorazione della letteratura per l’infanzia e non. Un’esperienza che si trasforma in attività interattiva fra i personaggi, le scene, i libri e i piccoli spettatori.

Alle 20 ancora una PARATA MUSICALE che percorrerà le vie Alghero, Garibaldi e Manno.

Si ride, e ce n’è bisogno di questi tempi, alle 21 in Piazza Garibaldi, con CHICCHI DI RISO, di e con Marta Proietti Orzella, accompagnata alla chitarra da Luca Pauselli.

Remake dei fortunati “Fritto misto e baccalà” e “Riso al salto”, questo spettacolo comico-musicale propone una carrellata di sketch e parodie scimmiottando in senso ironico e bonario il mondo del Caffè Concerto, del Varietà, della Rivista, dell’Avanspettacolo.

Marta Proietti Orzella riporta in scena la strampalata sessuologa di Anna Marchesini che, provocando nel pubblico risate a profusione, dipinge con toni macabri il sesso all’interno del matrimonio. E ancora, Petrolini, Verdone, senza tralasciare Gigi Proietti.

Gli sketch e le canzoni sono accompagnati dagi ironici interventi del chitarrista Luca Pauselli. Bravura e buonumore, binomio vincente.

Al pubblico viene richiesta la massima collaborazione per rispettare le norme di sicurezza: il mantenimento del distanziamento fisico, l’uso della mascherina per accedere e uscire dallo spazio delimitato per gli eventi, la prenotazione del proprio posto con un messaggio WhatsApp al numero 334 8821892, l’arrivo con almeno 20 minuti d’anticipo rispetto all’orario di inizio degli appuntamenti in programma per compilare l’autocertificazione.

Ogni performance, per garantire la massima partecipazione, essendo il numero di presenze limitato, potrà essere replicata più volte, con un intervallo di tempo utile a far defluire il pubblico e consentire l’accesso di nuovi spettatori. I turni verranno gestiti in base all’orario di arrivo e al numero delle prenotazioni.