A “Circo in Villa” sodalizio fra danza e teatro

A
A "Circo in Villa" sodalizio fra danza e teatro

A “Circo in Villa” sodalizio fra danza e teatro. La prima rassegna internazionale di circo contemporaneo prosegue domani 27 settembre alle 18.

La prima rassegna internazionale di circo contemporaneo è organizzata dal CeDAC, in collaborazione con:

  • la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Cagliari
  • le province di Oristano e Sud Sardegna
A "Circo in Villa" sodalizio fra danza e teatro
A “Circo in Villa” sodalizio fra danza e teatro

Prosegue dunque domani domenica 27 settembre alle 18 con “La Commedia del Tango – meravigliosa leggerezza!” di e con Los Guardiola – alias Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori.

Si assiste quindi a un appassionante racconto per quadri ispirato ai capolavori della storia del popolare ballo argentino, reinterpretati dai due danzatori, mimi e attori in un affascinante carosello di emozioni. Un percorso dunque nei labirinti della mente e del cuore, un invito a riflettere sulla fragilità e volubilità con un affresco di varia umanità – tra vizi e virtù – al ritmo sincopato di “un pensiero triste che si balla”. Lo spirito del tango rivive sulla scena tra le molteplici sfaccettature e le sottili sfumature di una danza che rappresenta anche un modo di vivere e pensare – abbandonandosi al fuoco della passione.

Gustavo Cilla

Sotto i riflettori dunque due artisti.

Lui è Marcelo Guardiola: attore, ballerino, musicista e regista di teatro, nato a Buenos Aires, che dal 1999 porta avanti il suo «TangoTeatro», una forma di spettacolo che integra la musica, la danza e la poesia del tango.

Lei è Giorgia Marchiori: ballerina, coreografa, attrice, laureata in filosofia che dal 2003 inizia la sua collaborazione artistica con Marcelo Guardiola formando il duo «Los Guardiola».

La loro una cifra originale per raccontare storie senza parole attraverso l’unione della danza e del teatro gestuale.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI: giovedì 1 ottobre

Un incantevole “Omino della Pioggia” – giovedì 1 ottobre alle 18 – per un sogno ad occhi aperti tra mille bolle di sapone.

Michele Cafaggi (Premio Nazionale Franco Enriquez 2016) interpreta le poetiche avventure di un personaggio misterioso, un moderno clown alle prese con gocce d’acqua e fiocchi di neve.

“La Fantasia è un posto dove ci piove dentro” spiega il sottotitolo dello spettacolo “senza parole” adatto a grandi e piccini, che rivela «la magia delle piccole cose».

Tra atmosfere oniriche e deliziose invenzioni l’“Omino della Pioggia” si confronta con la complessità del mondo e il senso dell’esistenza con grazia e leggerezza e il piacere fanciullesco della meraviglia.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI: venerdì 2 ottobre

Classici accenti e scoppiettanti gags. In scena venerdì 2 ottobre alle 18, con la “Sonata per tubi” della Compagnia Nando e Maila (al secolo Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani). I due eseguono celebri melodie utilizzando dei semplici tubi di plastica e via via i diversi attrezzi circensi, trasformandoli in strumenti musicali.

Una pièce coinvolgente quindi che insegna a guardare oltre le apparenze per scoprire la “voce” degli oggetti. “Sonata per tubi” è dunque uno spettacolo-concerto in cui si mescolano acrobazie, giocoleria e musica.

«Ogni cosa che tocchiamo o facciamo emette suono: sia gli attrezzi di circo, che il palco, che noi stessi» sottolineano gli artisti e infatti la scena si riempie di hula hoop sonanti, clave che diventano sax e diaboli sonori, per il divertimento di grandi e piccini.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI: sabato 3 ottobre

“Circo in Villa” 2020 si chiude in bellezza sabato 3 ottobre alle 18 con “Kalinka”. Il fortunato spettacolo della Compagnia Nando e Maila mette in scena, tra suggestioni “felliniane” e rimandi alla grande tradizione sovietica, “Il Circo Russo come non l’avete mai visto”.

Un intrigante viaggio “dietro le quinte” in compagnia di Mascherpa, sedicente e alquanto “sgangherato” impresario e della primadonna Maila Zirovna, reduce (a suo dire) dai prestigiosi palcoscenici e dalle tournées internazionali del circo sovietico.

Nell’incontro-scontro tra i due personaggi – figure emblematiche del circo tradizionale – nascono dunque screzi, incomprensioni, perfino dispetti. La drammaturgia rigorosa e ludica, fatta di ironici e buffi duetti tra musica e danze, si tinge infine di tenerezza e poesia.

“Circo in Villa” 2020 – la I Rassegna Internazionale di Circo Contemporaneo in programma a Villa Pollini a Cagliari – è organizzata dal CeDAC/ Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna con il patrocinio e il sostegno di:

  •  MiBACT
  • Regione Sardegna

e con il patrocinio del Comune di Cagliari

con la preziosa collaborazione di:

  • Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Cagliari
  • le province di Oristano e Sud Sardegna

e con il contributo della Fondazione di Sardegna e l’apporto di Sardinia Ferries che ospita sulle sue navi artisti e compagnie in viaggio per e dalla Sardegna.

INFO & PREZZI

Ingresso 2 euro – (indispensabile la prenotazione)

per informazioni e prenotazioni: cell. 3454894565 – e-mail: biglietteria@cedacsardegna.it

www.cedacsardegna.it

In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno presso il TsE di Is Mirrionis a Cagliari