In Veneto parte la sperimentazione di un vaccino contro il Coronavirus

Somma Vesuviana (NA): stretta attorno a COVID-19

“La situazione che sta maturando in queste ore in Campania induce tutti ad essere rigidi nel rispetto delle norme. Dobbiamo indossare le mascherine, bene ha fatto il sindaco di Ottaviano a ripristinare l’uso obbligatorio delle mascherine all’aria aperta. Sarò costretto anche io ad adottare norme stringenti qualora in città, nei bar, nei luoghi chiusi e anche all’aperto con assembramenti, non dovessero essere rispettate le normative di sicurezza.

Chiunque dovesse provenire da qualsiasi Paese straniero deve rispettare la quarantena e dobbiamo segnalare il tutto alle autorità sanitarie territoriali. L’appello è chiaro ed è rivolto a tutti: usiamo il più possibile le mascherine anche all’aperto, obbligatorie in caso di assembramenti o in condizioni in cui il distanziamento non c’è.

Tutti i negozianti e gli operatori sono tenuti al rispetto chiaro delle norme e dunque nessuno, ribadisco nessuno, può entrare nei negozi, nei bar, in tutti i luoghi chiusi senza indossare la mascherina e senza igienizzare le mani”.

Lo ha affermato, poco fa, Salvatore Di Sarno, il Sindaco di Somma Vesuviana, nel napoletano.

Salvatore di Sarno - Reddito di cittadinanza, Somma Vesuviana
Salvatore di Sarno, Sindaco di Somma Vesuviana (NA).