Porto Torres. Referendum, via alla manifestazione di interesse per diventare scrutatore di seggio

I porti sardi

 

E’ stata pubblicata nel sito web del Comune di Porto Torres, nella sezione ‘Avvisi e scadenze’, la manifestazione per la nomina a scrutatore di seggio.

La commissione elettorale comunale ha stabilito, in occasione del referendum costituzionale e delle elezioni suppletive per il Senato del 20 e del 21 settembre, di nominare gli scrutatori di seggio tramite un sorteggio pubblico riservato ai disoccupati iscritti all’albo degli scrutatori del Comune di Porto Torres.

I cittadini interessati dovranno presentare all’ufficio elettorale un’apposita domanda, accompagnata dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali debitamente firmata e dalla fotocopia di un documento d’identità valido.

La domanda deve essere trasmessa entro il 28 agosto 2020 esclusivamente mediante posta elettronica all’indirizzo elettorale@comune.porto-torres.ss.it o, qualora si è in possesso di una casella di posta elettronica certificata, alla casella pec demografici@pec.comune.porto-torres.ss.it.

Si precisa che non saranno prese in considerazione le domande già presentate dal 2 al 6 marzo, per cui i cittadini interessati dovranno presentare una nuova domanda utilizzando sempre il modello allegato alla presente comunicazione.

Una volta verificati i requisiti dei candidati, la commissione procederà al sorteggio pubblico che si terrà il 31 agosto alle ore 16 presso la sala del consiglio comunale.

I documenti utili alla presentazine della domanda si possono trovare nell’avviso pubblico a questo link:https://www.comune.porto-torres.ss.it/Servizi/Servizi-al-cittadino/Elettorale-e-Leva/Avvisi/Ufficio-Elettorale-Referendum-Costituzionale-ed-Elezioni-Suppletive-del-20-e-21-settembre-2020-Manifestazione-di-interesse-per-la-nomina-a-scrutatore-di-seggio.

Porto Torres referendum