Oristano. La Regione conferma il suo impegno per la riqualificazione del porto turistico di Torre Grande.

Oristano

Lo ha garantito questa mattina l’Assessore regionale  Frongia durante una conferenza stampa convocata insieme al Sindaco di Oristano Andrea Lutzu:

“L’impegno della Regione è testimoniato dal fatto che nella rimodulazione del finanziamento abbiamo confermato importanti risorse per la progettazione dell’opera – ha detto l’Assessore Frongia collegato in videoconferenza -.

Non avrebbe senso confermare 720 mila euro per la progettazione e poi non sostenere la realizzazione dell’intervento.

La rimodulazione delle risorse è provvisoria e risponde a un’esigenza tecnica.

La Regione Sardegna ha le risorse e finanzierà immediatamente l’opera. Un porto, non lo vorrei più definire porticciolo, che è importante e strategico non solo per Oristano, ma per tutto il territorio”.

Posizione confermata dall’Assessore regionale all’Industria Anita Pili, presente in videoconferenza all’incontro con i giornalisti:

“Quello di oggi è un segnale importante da parte della Regione verso il Comune di Oristano. La presenza dell’Assessore Frongia e la mia servono per ribadire che la rimodulazione delle risorse è solo un fatto tecnico e provvisorio.

L’allarmismo che si è creato in questi giorni è privo di fondamento e bene hanno fatto il Sindaco Lutzu e l’Assessore Frongia a volere questo momento di confronto e di chiarificazione”.

Nella Sala Giunta del Comune, a Palazzo Campus Colonna, insieme al Sindaco erano presenti anche gli Assessori ai Lavori pubblici e all’Ambiente Francesco Pinna e Gianfranco Licheri, il consigliere delegato al porticciolo Luca Faedda e il dirigente tecnico del Comune Roberto Sanna.

Il Sindaco ha ricordato le principali tappe del progetto: “Presentato dalla Giunta comunale di Angela Nonnis e finanziato dalla Giunta regionale del Presidente Cappellacci. Risorse poi perse e successivamente recuperate.

In questi anni il nuovo impulso al progetto che è stato presentato in conferenza di servizi e ha già ottenuto i primi pareri positivi.

Oggi la decisione della Regione di rimodulare il finanziamento per la riqualificazione del Porticciolo di Torre Grande non ci turba.

L’Assessore regionale Roberto Frongia ci ha garantito che si tratta di una decisione provvisoria e che le risorse saranno riassegnate al più presto”.

“In questi giorni ho sentito più volte l’Assessore regionale ai Lavori pubblici ottenendo ampie rassicurazioni sul futuro del progetto di riqualificazione delle opere a terra del porticciolo.

Del resto abbiamo già presentato il progetto in conferenza di servizi e se la Regione non avrà osservazioni potremmo essere nelle condizioni di andare in appalto entro l’anno”.

“La decisione della Regione ha un carattere tecnico e provvisorio – conclude il Sindaco Lutzu -. Attendiamo fiduciosi che la Giunta Solinas dia seguito alle rassicurazioni dell’Assessore Frongia”.

Oristano