Cinema in miniera chiude oggi

Cinema in miniera
Cinema in miniera

Cinema in miniera chiude oggi. Giunto alla sua seconda edizione, si conclude oggi con il lungometraggio di Sergio Naitza, documentarista Rai “Le nostre storie ci guardano”. Si tratta di una rassegna cinematografica che ha animato per tre giorni il suggestivo scenario dell’Ecomuseo miniere Rosas, a Narcao.

Cinema in miniera
Cinema in miniera

 Si chiude oggi domenica 9 agosto la seconda edizione di “Cinema in miniera”, la rassegna cinematografica diretta dal regista e fotografo Ignazio Vacca che, dal 7 agosto, ha animato il suggestivo scenario dell’Ecomuseo Miniere Rosas, tra i monti di Terrubia, a Narcao.

Un po’ di storia.

Cinema in miniera tiene dietro i cortometraggi del concorso “Visioni Sarde 2020”, la rassegna della Cineteca di Bologna dedicata al cinema sardo, e la prima assoluta del film “Rosas” di Ignazio Vacca, lungometraggio ispirato all’omonimo libro che racconta il duro lavoro in miniera e la vita quotidiana di uomini, donne e bambini che hanno popolato il villaggio minerario.

Oggi si va verso la chiusura dell’evento realizzato con il patrocinio di Unione Europea, Repubblica Italiana, Regione Autonoma della Sardegna, Piano Operativo del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna e Associazione Miniere Rosas.

Il progetto “Rosas villaggio globale”.

La rassegna cinematografica Cinema in miniera è parte integrante del progetto “Rosas Villaggio Globale” nell’ambito del Por Sardegna FErs 2014 – 2020, bando Culture Lab 2018 “Sostegno finanziario alle imprese del settore culturale e creativo per lo sviluppo di progetti culturali innovativi”, e finanziato con un contributo da parte della Direzione generale dell’Assessorato alla Pubblica istruzione, Beni culturali, Informazione, Sport e Spettacolo della Regione Autonoma della Sardegna.

L’Ecomuseo Miniere Rosas è un sito che, grazie ad un sapiente piano di recupero, è stato riqualificato come monumento di archeologia industriale, divenendo una struttura turistica moderna che ospita eventi e rassegne di livello nazionale.

Il documentario “Le nostre storie ci guardano”. 

Oggi la rassegna Cinema in miniera, dunque, si chiude con la proiezione di “Le nostre storie ci guardano” di Sergio Naitza. Il documentario racconta il periodo di storia della Sardegna compreso tra gli anni ’50 ai ‘70 del secolo scorso. Il lungometraggio ha collezionato numerose proiezioni nell’Isola e nelle principali città della penisola dove è stato accolto con successo di critica e pubblico.

La presentazione delle serate culturali è stata affidata all’attrice Loredana Ventura e al giornalista Luca Gentile.

Tutte le proiezioni inizieranno alle 21:30. Ingresso libero.