A Oristano la XIII edizione del festival “Miniere Sonore”

Il festival firmato “Heuristic” è pronto a spiccare il volo con dieci live che animeranno l’Hospitalis Sancti Antoni di Oristano per tre giorni

Prenderà il via il 28 agosto “Miniere Sonore”, Festival di Musiche Attuali promosso dall’Associazione Culturale Heuristic e patrocinato dalla Regione Autonoma della Sardegna e dal Comune di Oristano.

FRANCESCO GIOMI

La XIII edizione del festival firmato “Heuristic” è pronta a spiccare il volo con dieci live che animeranno l’Hospitalis Sancti Antoni di Oristano per tre giorni. Ad aprire le serate saranno quegli artisti che, a causa della pandemia, non potranno esibirsi “dal vivo” ma parteciperanno comunque “a distanza” con un breve contributo musicale proiettato su un maxi schermo.

Maifriend

“Miniere Sonore” nasce nel 2006 con l’intento di dar vita a un cammino che, percorrendo le vie della sperimentazione, riesca a favorire la diffusione e la valorizzazione di forme artistiche meno conosciute al grande pubblico. (dis)connessioni” è il tema che guiderà l’edizione 2020 indagando il rapporto tra arte e percezione della realtà.

Miniere Sonore
FRANCESCO MORITTU

Nonostante le difficoltà date dall’emergenza da Covid-19, il programma prevede anche quest’anno tre serate, con inizio alle 21, che ospiteranno ben 18 performer. L’evento darà spazio ad artisti che approcciano i generi musicali più variegati ma legati da un unico comun denominatore, la sperimentazione.
Sul sito dell’evento, www.minieresonore.com, è possibile consultare il programma completo, arricchito da una scheda di approfondimento dedicata a ogni live.

  • VENERDì 28 AGOSTO

ore 21.00 > Jessy Videnova – voce, elettronica

ore 21.15 > Gianluca Pischedda – violoncello

ore 22.00 > KEVLAR+ – Ivana Busu: fisarmonica, elettronica |Francesco Giomi: sintetizzatori, set digitale, radio

ore 23.00 > Safir Nou – Antonio Firinu: chitarra, fisarmonica | Ivana Busu: fisarmonica / Synth | Sergio Tifu: Violino | Andrea Lai: contrabbasso | Antonio Pinna: batteria

  • SABATO 29 AGOSTO

ore 21.00 > Jeronimo Gorraez Belmar – DJing, live electronics

ore 21.15 > Simone Soro – Violino e Loopstation

ore 22.00 > Mumucs / Parwanhe Frei – Marta Loddo : voce e loopstation | Parwanhe Frei: danza

ore 22.45 > Francesco Morittu – chitarra classica e campidanese

ore 23.45 > Maifriend – Gabriele Spinelli: Live Electronics, Modular Synthetizer | Stephane Ngono: Voce, percussioni

  • DOMENICA 30 AGOSTO

ore 21.00 > Eleven Green – Khoren Aelian: chitarra | Nare Nikoyan: voce

ore 21.15 > Benedetta Conte – Pianoforte

ore 22.00 > Dalila Kayros e Danilo Casti – Dalila Kayros:  voce | Danilo Casti: live electronis

ore 23.00 > SVART1 – Raimondo Gaviano: live eletronics A/V

Miniere Sonore | Festival di Musiche Attuali