Riaperta la Strada del Logudoro. Sechi (UDC) – un impegno rispettato, un’ottima notizia per il nostro territorio

Riaperta la Strada del Logudoro. Sechi (UDC) “La notizia della riapertura al traffico della strada del Logudoro è per me motivo di grande soddisfazione.

Avevo assunto un impegno preciso al momento della presentazione di un’interrogazione urgente all’assessore ai Lavori Pubblici. Impegno che posso dire è stato mantenuto e di questo ringrazio sia Anas che l’assessore ai lavori Pubblici.

In poco più di un mese la ditta a cui sono stati affidati i lavori ha infatti completato la prima parte di interventi consentendo la riapertura del tratto di strada interdetto al traffico.” È quanto dichiara il consigliere regionale del gruppo UDC Cambiamo! Gianfilippo Sechi in merito alla notizia della riapertura della SS 597.

“Nella mia interrogazione – scrive Sechi – avevo fatto mie le giuste lamentele degli abitanti della zona, costretti ad allungare di diversi chilometri il loro tragitto quotidiano, ma anche dei titolari di attività commerciali nel settore della ristorazione che si trovano proprio in quella strada.

L’emergenza Covid 19, unito all’aggravio dei costi per effettuare l’intervento emerso nel corso delle verifiche successive all’evento franoso, avevano fatto slittare l’avvio dei lavori.

Ora la ditta incaricata sta procedendo con una tempistica in linea con quanto stabilito al momento della consegna dei lavori. Entro 90 giorni dall’avvio degli stessi dovrebbero essere portati a termine ma già da oggi le macchine possono transitare sulla 597.

Come consigliere regionale di questo territorio – conclude Sechi – voglio evidenziare quanto sia utile e positivo essere riusciti ad ottenere il risultato e l’obiettivo che ci eravamo posti.

Ora l’auspicio è che si riesca ad ottenere risultati analoghi anche per altre problematiche che riguardano le strade del nostro territorio, come la Ploaghe Osilo, per la quale abbiamo chiesto che si proceda in tempi brevi al suo completamento, atteso oramai da troppi anni.

Riaperta la Strada del Logudoro