Maccari (Fsp):La violenza dei NO TAV è accettata come normale?

La legge della Val Susa è la violenza contro le inermi Forze dell’Ordine.

I poliziotti a rischio ogni giorno. Così Maccari (Fsp)
Franco Maccari (FSP Polizia).

Maccari (Fsp) su NO TAV: «E’ sospeso lo Stato di diritto, vince la violenza degli antagonisti. Loro ci massacrano, noi facciamo carte.»

 «Inutile continuare a fare denunce, subiamo attacchi di sempre maggiore violenza.

Li si lascia fare perché mancano le norme? Allora introduciamo il reato di terrorismo di piazza per chi attacca le Forze dell’Ordine.

 I violenti non vanno tollerati oltre, vanno messi in galera, prima che accada il peggio.

advertisement

Maccari (Fsp):La violenza dei NO TAV è accettata come normale?

E’ chiaro che il movimento NO TAV – prosegue Maccari – sia ormai condotto da violenti, gli antagonisti di Askatasuna che hanno solo uno scopo: violenza cieca e senza fine contro le Forze di Polizia che stanno difendendo un’opera pubblica.

A dichiararlo è Franco Maccari, V. Presidente Nazionale del Sindacato di Polizia (Fsp).

Aspettiamo che una delle loro scellerate azioni abbia successo per poi piangere sul tricolore?