“La famiglia del Jazz” di scena a Stintino.

“La famiglia del Jazz”: un supergruppo con Bruno Tommaso e Roberto Spadoni live sabato 11.

Sarà ancora il giardino del Museo della Tonnara a ospitare la terza e ultima lezione-concerto di StintinoJazz, “La famiglia allargata del jazz”, in programma domani, sabato 11 luglio alle 19,30, da un’idea del grande jazzista italiano Bruno Tommaso.

Un supergruppo costituito per l’occasione darà vita a un viaggio attraverso la musica che comprende tango, bossa nova, la canzone italiana e perfino la classica condite in salsa jazz e legate tra loro dal filo conduttore del cinema.

I protagonisti saranno lo stesso Bruno Tommaso eccezionalmente al pianoforte, Roberto Spadoni alla chitarra, Dante Casu al clarinetto, Roberto Mura al corno e Annamaria Carroni al flauto, con l’aggiunta dei giovani allievi del corso Gabriele Fais al contrabbasso e Federico Pintus alla batteria.

L’evento di domani chiude la settimana dedicata al Jazz e alla Classica: parallelamente al corso tenuto da Roberto Spadoni e Bruno Tommaso, si sono tenute tre sessioni di studio che hanno coinvolto gli allievi impegnati nel Concerto RV150 e nel Concerto grosso RV 565 di Antonio Vivaldi e nel primo movimento del Divertimento per archi K138 di Mozart.

La settimana prossima, invece, inizierà StintinoClassica, la masterclass di Canto lirico tenuta dal soprano Elisabetta Scano.

La famiglia del Jazz