Interrogazione di Carla Cuccu sui ritardi per il pagamento delle pratiche 2018 sulla sottomisura 16.2

Interrogazione di Cuccu Iospedale
Non si fermano le attività della Consigliera regionale e segretaria della commissione Sanità e politiche sociali del Movimento Cinque Stelle, Carla Cuccu, che ha presentato un’interrogazione al Governatore, Christian Solinas, e all’Assessora regionale all’Agricoltura e Riforma agro-pastorale, Gabriella Murgia, per chiedere a che punto è lo stato attuazione delle domande relative alla sottomisura 16.2 del Programma di Sviluppo Rurale della Regione Sardegna.

(PRS) 2014-2020, bando 2018.

Interrogazione di Carla Cuccu

Una misura per sostenere i progetti pilota nel campo dello sviluppo di nuovi prodotti, tecnologie e modalità gestionali delle aziende/filiere agroalimentari.

«Un ritardo nei pagamenti davvero assurdo – ha dichiarato l’esponente pentastellata – visto che si tratta di un bando pubblicato quasi due anni e molte delle domande presentate dagli agricoltori, per un progetto che ha come obiettivo quello di migliorare l’integrazione tra le imprese agricole e il mondo scientifico, risultano ancora non liquidate».

La consigliera regionale chiama in causa la stessa Argea, l’agenzia che ha il compito di ricevere, istruire, selezionare e controllare le domande di sostegno e di pagamento.

« È ora che la Regione dia delle risposte agli esponenti del comparto agricolo, già messi a dura prova, non solo dall’emergenza Coronavirus, ma anche dalle calamità naturali che hanno interessato il territorio della Sardegna, compromettendo il raccolto.

Argea imprima una decisa accelerazione al pagamento delle pratiche».

Interrogazione di Carla Cuccu