I grandi eventi in Costiera Amalfitana: il 28 Luglio l’inaugurazione del Festival di Ravello!

I grandi eventi. In Costiera si è svolta la presentazione di “Bellissime” libro di Bruno Vespa, intervistato nella pittoresca piazzetta di Minori dal giornalista “Gigi Marzullo“.   Nel pomeriggio la visita al Sentiero dei Limoni.

Eventi con anteprime dedicate a Morricone, Sordi, Fellini.

“La Costiera Amalfitana l’amano tutti. E’ un patrimonio comune e non c’è star magari che non l’abbia visitata”. Lo ha affermato Bruno Vespa, in Costiera Amalfitana.

“Vedo in Costiera, nonostante sia stata turisticamente colpita perché legata molto al turismo straniero e culturale, dunque si presta meno alla famiglia tradizionale, però c’è qui  grande comfort e la stagione sta andando meglio di quanto si temesse  – ha proseguito Vespa, Domenica sera a Minori per la presentazione della sua ultima opera “Bellissime”  – e credo che possa essere un’eccellente ripartita. Sono convinto che il 2021 sarà un grande anno, c’è grande professionalità che sarà meritatamente premiata appena finirà anche l’ultima curva di questa grande tragedia”.

advertisement

Poco prima, Bruno Vespa, accompagnato dal sindaco di Minori Andrea Reale e da Michele Ruocco della ProLoco di Minori  si è recato in visita presso il meraviglioso Sentiero dei Limoni.

“E’ il Sentiero nato con la Repubblica Amalfitana e rientrava tra le forme di collegamento tra il mare e la montagna. Consentiva agli abitanti di poter raggiungere il mare dove scambiare i loro prodotti. Gli amalfitani erano marinai e contadini contribuendo con il loro lavoro a modificare la natura del territorio realizzando con i terrazzamenti questo paesaggio unico al mondo.

Lungo il percorso  – ha dichiarato Michele Ruocco, anima del Sentiero dei Limoni, esponente della ProLoco che ieri ha accompagnato Bruno Vespa –  è possibile ammirare paesaggio, limoneti ma anche entrare nella meravigliosa chiesa di San Michele Arcangelo.

Il sentiero dei limoni é uno dei pochi sentieri rivieraschi rimasto intatto in Costa d’Amalfi fra Maiori e Minori dove la coltivazione dei limoni ha raggiunto livelli ecosostenibili. Ora lo stiamo promuovendo con tecnologia innovativa che possiamo tranquillamente illustrare a cittadini e stampa”.

Presso Piazza Cantilena, il salotto di Minori, dinanzi alla Basilica di Santa Trofimena, il giornalista Gigi Marzullo ha poi intervistato Bruno Vespa, con la presentazione di “Bellissime”, libro di Vespa, un viaggio nella bellezza femminile italiana.

 

Alle donne immortalate da Vespa non è mancato l’omaggio musicale con le note “in rosa” al Pianoforte del Maestro Roberto RUOCCO che ha eseguitole musiche che più hanno segnato i momenti significativi delle loro carriere.

A Praiano, invece, sulla panoramica piazza di San Gennaro, la presentazione del libro: “Dante 699 – l’Inferno Illustrato” di Giuseppe Fanfani, avvocato, nipote di Amintore Fanfani che è stato tre volte Presidente del Senato e ben 6 Presidente del Governo e figlio di Ameglio fratello minore del Presidente. Dunque a 699 anni dalla morte di Dante, la Costiera Amalfitana ha reso omaggio al Sommo Poeta, Padre della lingua Italiana.

Il 28 Luglio Inaugurazione del Festival di Ravello. C’è molta curiosità!

Sarà il Maestro Valerij Gergiev ad aprire il Ravello Festival 2020, Martedì 28 Luglio, con un concerto dell’Orchestra del Teatro Mariinskij organizzato in collaborazione con il Festival di Ravenna. A Ravello Gergiev si riunirà dunque alla sua orchestra, in formazione ridotta per il rispetto delle norme di sicurezza anti Covid.

Gustoitalia a Minori con laboratorio del Gusto, la lavorazione del limoncello, degustazione sul lungomare.

Grandi eventi in omaggio ad Alberto Sordi, Federico Fellini ed Ennio Morricone.

Mercoledì 29 Luglio, alle ore 21 e 30, a Minori, Piazzetta “Maggiore Garofalo”, sempre nell’ambito della kermesse “Infocostieraamalfitana.it” ci sarà “Tribute To maestro Ennio Morricone  1928 – 2020 – Once Upon A Time In America con Live Auditorium “Arturo Toscanini” di Torino e l’Orchestra Sinfonica della Rai.   In contemporanea Tributo ad Alberto Sordi 1920 – 2020 con “Siamo tutti Alberto Sordi”, di Fabrizio Corallo, girato in Italia quest’anno e prodotto dalla Surf Film , Dean Film, Sky Arte e La 7.

Giovedì 30 Luglio, a Minori, in Piazzetta Maggiore Garofalo, Tributo a Federico Fellini, alle ore 18 e 30, con “Federico Fellini cent’anni: Film, Amori, Marmi”, di Italo Moscati, Castelvecchi Editore, evento alla presenza dell’autore.   Alle ore 21 e 30, il film “Che strano chiamarsi Federico” di Ettore Scola, anno 2013.

Nell’ambito della stessa rassegna sono da segnalare altri grandi ed importanti eventi:

Martedì 28 Luglio, alle ore 20 e 30, presso la Piazzetta Maggiore Garofalo di Minori,

Luciana Borsatti in “L’Iran al tempo di Trump”
Premio “Scriptura” artistico letterario internazionale a Luciana Borsatti
e Claudia Conte

“Soffi vitali. Quando il cuore ricomincia a battere”(Intermedia)
Premio UNPLI “Autore emergente” a Claudia Conte.

I grandi eventi

Venerdì 31 Luglio, ancora a Minori , in Piazza “Maggiore Garofalo”, Tributo a Giuliano Montaldo con “Tutto quello che vuoi” di Francesco Bruni, Italia, 2017.

Eventi sparsi lungo tutta la Costiera Amalfitana.  Martedì 21 Luglio, a Vietri sul Mare, in Villa Comunale, alle ore 21, “Vietri in Scena” con il Trio Di Salerno, Sandro Deidda al sax, Guglielmo Guglielmi al pianoforte, Aldo Vigorito al contrabbasso. Altre serate, sempre in Villa, Martedì 28 Luglio e Giovedì 30 Luglio,  con il Duo Ensemble – Daniela Del Monaco e Andrea Grande.

Ancora a Minori il Mediterraneo Horn Meeting da Mercoledì 22 a Domenica 26 Luglio. Domenica 26 Luglio, alle ore 21, presso Piazzetta “Maggiore Garofalo” OMAGGIO AD ENNIO MORRICONE con sorpresa.

A Maiori il “Maiori Music Festival”, Venerdì 24 Luglio con Suggestioni Medievali. Itinerario naturalistico con degustazione e concerto al Castello di San Nicola de Thoro. Si inizierà presso la statua di Santa Maria a Mare sul Lungomare, alle ore 18 e 30.  Tutti eventi spettacolari aperti alla stampa.

Sempre a Maiori, Venerdì 31 Luglio, ancora per il “Maiori Music Festival”  si terrà “Fede e Arte” con visite guidate lungo i principali siti della città, concerto serale e degustazione.

Sabato 25 Luglio a Ravello

PANTALEONE PIRONTI – convegno di studi
Un vescovo ravellese al IV Concilio Lateranense – VIII centenario della morte, ore 18 e 30, convegno presso il Duomo di Ravello.

A Minori Lunedì 27 Luglio, in Piazzetta “Maggiore Garofalo” alle ore 21, serata Memorial ” Alfonso Lembo” a cura dei Piazza Cantilena.
Molteplici anche le rassegne nei piccoli borghi pittoreschi. Ad esempio a Cetara il “Cetara Summer Forum” presso la Piazzetta sottostante la Torre Vicereale.

A Praiano, borgo famoso anche per il percorso naturalistico – culturale “NaturArte” ci sarà il “Praiano Walking Tours” ogni Venerdì dalle ore 18 ed ogni Sabato dalle ore 8 e 30.

Non mancheranno gli eventi sacri. Ad Atrani la Festa di Santa Maria Maddalena il 21 e 22 Luglio. A Ravello la Festa di San Pantaleone il 27 Luglio.

A Maiori al Reginna Palace Hotel da questa sera, ore 21 e 30 e fino al 28 Agosto “Un libro sotto le stelle” :

Questa sera Martedì 21 Luglio – “Grazie Ameri, a te Valenti” . Nel cinquantenario di Novantesimo Minuto. Presenti l’autore del libro , Salvatore Biazzo, storico giornalista sportivo della Rai, Gianfranco Coppola, Capo Vicario della testata giornalistica della Rai Campania,  Antonio Parlati, Direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli.

Mercoledì 22 Luglio –  Ricordi a quattro corde. Emozioni su Rino Zurzolo di Gino Aveta e Massimo Abruzzese, di Guida Editori , 2020. Ne discute con gli autori la giornalista Marisa Del Monaco.

Giovedì 23 Luglio – Presentazione del libro “Le Ombre non mentono” di Franco Salerno, Guida Editori, 2020.

Ne discutono con l’autore: Alfonso Tortora, Università di Salerno e Donato Sarno, Segretario del Centro di Storia e Cultura Amalfitana. Modera la giornalista Viridiana Myriam Salerno.

Performance musicale a cura di Ugo Maiorano e Mario Savo, Musicisti di “Tammorra Felix” , Rossella e Tanya Maiorano, Danzatrici.

Venerdì 24 Luglio – “Dio nel frammento. La fede in tempo di pandemia” di Tonino Palmese.

Ne discutono con l’autore : Giuseppe Blasi, Presidente Unione Cattolica Stampa Italiana e Antonio Manzo, Direttore del quotidiano “La Città”.

La kermesse che avrà anche una seconda parte di eventi della quale daremo ulteriori dettagli, è organizzata dall’Associazione Culturale “I Meridiani”.