Giornata nera per gli incendi. Su 30 roghi, 6 hanno richiesto l’intervento dei mezzi aerei del corpo forestale

Giornata nera per gli incendi

Giornata nera per gli incendi. Le alte temperature di questi giorni complicano la gravissima situazione dei roghi sull’Isola.

Nel Comune di Thiesi località “S.Sistu (RUD.O)”, sono intervenuti due elicotteri leggeri del Corpo forestale

provenienti dalle Basi elicotteristiche di Anela e Bosa e un elicottero pesante (Super Puma) proveniente dalla base di Fenosu.

La Stazione di Thiesi ha diretto le operazioni coadiuvata dal personale eliportato,

da 2 squadre Forestas dei cantieri di Thiesi (Chessa Muri e Su Pardu) e da 1 squadra della Compagnia barracellare di Bessude.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 4 ettari di eucalipteto. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 17.50.

Nel Comune di Nurri località “Cea Santa”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Villasalto.

Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Isili, coadiuvata dal personale eliportato,

da 2 squadre Forestas dei cantieri di ISILI – MONTE SIMUDIS e VILLANOVATULO ,

1 squadra squadra comunale di Nurri e 1 squadra dei VVF di Mandas.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 2 ettari di pascolo alberato. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 15:50.

A Serri, in località “Funt.na Guttuneddu”,  è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Villasalto.

La Stazione di Isili, coadiuvata dal personale eliportato, da 1 squadra comunale di Nurri e 1 squadra dei VVF di Mandas, ha diretto le operazioni di spegnimento.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 1 ettaro di incolti. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 16:23.

Nel Comune di San Giovanni Suergiu, in località “Is perdiscis”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Marganai.

La stazione forestale  coadiuvata dal personale eliportato, da 1 squadra Forestas del cantiere di SANT’ANTIOCO – CENTRO URBANO e da 1 squadra di volontari dell’associazione ASSOSULCIS ha diretto le operazioni di spegnimento.

L’incendio ha percorso una superficie di circa 3 ettari di pascolo cespugliato. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 17:55.

A Sorgono, in località “Santu Giaccu”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Sorgono.

La Stazione di Sorgono ha diretto le operazioni di spegnimento  coadiuvata dal personale eliportato, da 1 squadra Forestas del cantiere di Sorgono-Chinelli,

1 squadra dei VVF di Sorgono e da 1 squadra di volontari dell’ associazione “Prociv” di Sorgono. Le operazioni si sono concluse alle ore 18.30.

Nel Comune di Santadi, in località “M.Pau”, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Marganai.

La Stazione di Santadi coadiuvata dal personale eliportato, da 2 squadre di volontari delle associazioni di Narcao – Terraseo e Santadi – Prociv, ha diretto le operazioni di spegnimento.

L’incendio ha interessato un’area circoscritta in prossimità di un elettrodoto. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 19.00.

Giornata nera per gli incendi