Oristano. Villa Rosina può continuare a operare.

Questa mattina, a seguito dell’esame della documentazione inviata dai rappresentanti legali di Villa Rosina, il dirigente del settore servizi alla persona e alla cittadinanza del Comune di Oristano ha revocato l’avvio del procedimento di sospensione dell’autorizzazione al funzionamento della struttura di accoglienza.

Si precisa che il Comune non ha mai adottato alcun provvedimento di chiusura, ma, nelle more della verifica della sussistenza della condizioni alla base del funzionamento della struttura, ha avviato il procedimento di sospensione dell’autorizzazione.

Il legale rappresentante ha fornito la documentazione richiesta (essenzialmente quella riguardante i rapporti di lavoro con il personale), garantendo il rispetto della capienza massima di 7 ospiti anziani, l’invio della comunicazione della variazione al personale sul portale SUAPE e la stipula del contratto con il responsabile del servizio.

advertisement

Sulla base delle risposte fornite il Comune ha potuto revocare l’avvio del procedimento di sospensione dell’autorizzazione allo svolgimento del servizio.