Nuovo caso di afroamericano ucciso da un poliziotto

Spunta l’ennesimo drammatico video che indigna l’America: anche stavolta la vittima non è afroamericana. Si chiama Manuel Ellis, ed è stato ucciso da un poliziotto in un modo molto simile a Floyd dopo essere stato fermato da alcuni agenti a Tacoma, nello stato di Washington. L’episodio risale al 3 marzo e la vittima si chiama Manuel Ellis.

L’uomo sarebbe stato all’improvviso scaraventato a terra, quando gli agenti hanno continuato a infierire. Per la polizia è stato l’uomo ad aggredire i poliziotti. A girare la clip, è stata una donna che si trovava dietro alla macchina della polizia e che si sente urlare: «Smettetela di colpirlo, o mio Dio smettetela!». Ellis, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, aveva una figlia di 18 mesi e un figlio di 11 anni. Ecco il video: https://youtu.be/15VPFL3aQZU