Fase 3: arriva il modulo cartaceo per la registrazione

È scaricabile dal sito regione.sardegna.it accedendo alla sezione "Nuovo Coronavirus".

Registrazione digitale e Modulo cartaceo Regione Sardegna

A partire dal 3 giugno è possibile, per i turisti, visitare la Sardegna a patto che effettuino la registrazione obbligatoria. Dopo i disagi dei giorni scorsi, legati alla difficoltà di reperire un modulo adeguato, ecco finalmente disponibile il modulo cartaceo.

Dove reperire il modulo cartaceo per la registrazione?

Chi volesse può scaricarlo da qui, stamparlo e consegnarlo già compilato insieme alla carta d’imbarco e al documento d’identità; oppure, fino al 12 giugno, si può compilare a bordo. A partire dal 13 giugno, tuttavia, la procedura dovrà essere completata sul sito regionale – Sportello Unico dei Servizi – o tramite l’app “Sardegna Sicura”.

Quest’ultima, però, non è ancora scaricabile dagli app-store Android e iOS; inoltre, stando alle parole di Solinas:

“Il rilascio della nuova app dipende dagli app-store, speriamo che nei prossimi giorni siano operativi”.

“Servono moduli in più lingue”

Questo l’appello di Federalberghi Sardegna, per la quale dovrebbero essere forniti moduli in inglese, francese, tedesco e russo, prima del 25 giugno, quando saranno nuovamente attivi i collegamenti internazionali.

Gian Luca Deriu su Modulo cartaceo
Gian Luca Deriu, Federalberghi Sardegna

“L’ideale sarebbe che il turista straniero possa registrarsi direttamente con l’app che deve essere rilasciata al più presto e tradotta almeno in inglese”.

Sostiene il Direttore Generale, Gian Luca Deriu, che conclude:

“Da parte nostra siamo pronti a dare il nostro supporto in caso di necessità”.

Jessica Zanza