Amazon. Boom di vendite per lo spray al peperoncino

Il prodotto urticante è schizzato al secondo posto degli articoli più venduti sul sito di acquisti online.

amazon spray al peperoncino

Oltre ai negozi fisici, anche i “supermercati virtuali” come Amazon, hanno registrato un picco di vendite negli ultimi giorni di spray al peperoncino.

Le proteste, lo ricordiamo, hanno scosso le città americane dopo l’uccisione dell’afroamericano George Floyd. Alcune manifestazioni sono diventate violente, con saccheggi e incendi di edifici e veicoli. Avere un arma di autodifesa è quindi diventata la priorità per molti statunitensi.

Una bomboletta di spray al peperoncino da 9,48 dollari è arrivata ai primi posti nella categoria sport e outdoor di Amazon, soppiantando i normali best-seller come pantaloncini e magliette, secondo Marketplace Pulse.

Ma non solo! Al secondo posto troviamo il foulard-scaldacollo che può essere usato per coprire bocca e naso che è diventato molto popolare con la combinazione pandemia-proteste.

“Bill”, un utente di Amazon, ha lasciato una recensione di 5 stelle per lo spray al peperoncino, definendolo ottimo per difendersi contro i poliziotti. Inoltre la gente si scambia consigli sui prodotti di autodifesa su piattaforme sociali come Twitter, dove gli utenti hanno condiviso e pubblicato frequentemente i link ai prodotti di Amazon.

Il picco delle vendite di spray al peperoncino, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  mostra come le proteste in tutto il Paese stiano influenzando la domanda dei consumatori. Le classifiche dei prodotti più venduti di Amazon degli ultimi giorni forniscono un indicatore in tempo reale delle oscillazioni della domanda dei consumatori.

amazon spray al peperoncino