Tenute Fois

L’azienda algherese Accademia Olearia, fondata vent’anni fa da Giuseppe Fois per rendere più riconoscibile una produzione d’eccellenza che si tramanda da generazioni, riscuote il consenso di produttori e addetti ai lavori dei Paesi che producono o importano olio.

Per il fondatore e i figli Alessandro e Antonello, che lo affiancano nel suo impegno per l’innovazione e la sostenibilità con lo sguardo rivolto alla qualità, le soddisfazioni arrivano dall’Italia e dall’Europa, ma anche da USA e Giappone.

Accademia Olearia: tutti i riconoscimenti

L’ultimo trofeo è la medaglia d’oro agli America Food Awards 2020 al “Gran Riserva Giuseppe Fois Fruttato Verde”, tra le eccellenze di una produzione dedicata a monocultivar autoctone, che fa di Accademia Olearia il principale produttore di Dop Sardegna. Bene anche all’Oil Japan 2020 con la medaglia d’argento del “Bio Dop Sardegna Fruttato Verde”.

advertisement

Al concorso dell’Associazione interregionale produttori olivicoli, in partnership con “L’Informatore Agrario” e l’alto patrocinio del Ministero dell’Agricoltura, il “Riserva Dop Sardegna Fruttato Verde” è primo classificato con Tre Gocce Qualità nella categoria Dop Fruttato Leggero.

Primo posto anche per il “Gran Riserva Giuseppe Fois Fruttato Verde” nella categoria Prodotti di origine italiana Fruttato Leggero. Tre Gocce anche al “Bosana Fruttato Verde” nella categoria Monocultivar Fruttato Leggero.

Elogi per Accademia Olearia anche nella “Der Feinschmecker One of the best olive oils 2020”, prestigiosissima guida all’olio mondiale d’eccellenza, pubblicata ogni giugno da “Der Feinschmecker”, rivista gastronomica tedesca, considerata una delle recensioni più rigorose del settore.

Attestato di eccellenza dalla Rassegna nazionale degli oli monovarietali, che elogia il “Bosana Monocultivar Fruttato Verde” e il “Semidana Monocultivar Fruttato Verde” anche per le loro qualità organolettiche.

Medaglia a “Evo Iooc Italy 2020”, alla quinta edizione. Spegne 25 candeline il “Premio Biol” e la giuria internazionale di venti esperti provenienti da vari Paesi assegna l’Extra Gold Biol 2020 al “Bio Dop Sardegna Fruttato Verde” e il Gold Biol 2020 a “Olio extravergine di oliva da agricoltura biologica 100% italiano”.

Grandeolio 2020, la guida agli oli extravergini Slow Food che valorizza l’evo italiano di qualità, definisce il “Bosana Monocultivar Fruttato Verde” come “eccellente per pregio organolettico, aderenza al territorio e alle sue cultivar”.

Nella guida Terre d’olio 2020 dell’Accademia Maestro d’Olio, il “Riserva Dop Sardegna Fruttato Verde” è Corona Maestro d’Olio 2020. Tre Foglie, massimo riconoscimento nella sezione Guida Oli d’Italia 2020 del Gambero Rosso, per il “Bosana Monocultivar Fruttato Verde”.

Flos Olei 2020, la più importante pubblicazione internazionale di settore, attribuisce 98/100 al “Gran Riserva Fruttato Verde Giuseppe Fois”, elogiato anche a Oro d’Italia, la selezione di Olea, Organizzazione laboratorio esperti assaggiatori, che assegna le “Gocce d’oro” a oli extravergini di oliva prodotti in Italia da olive coltivate in Italia.

Bene “Gran Riserva Giuseppe Fois Fruttato Verde” e “Bosana Monocultivar Fruttato Verde” anche a Bibenda 2020, manifestazione del Centro internazionale per la cultura del vino e dell’olio.

Accademia Olearia ha fatto centro con diversi riconoscimenti e citazioni anche in occasione di Guida Merum, rivista specializzata per importatori, enotecari, ristoratori e giornalisti di settore sui migliori oli d’Italia.

I risultati recenti si aggiungono ai successi incassati all’inizio della grande stagione dei concorsi nazionali e internazionali, a conferma della reputazione conquistata dal marchio Accademia Olearia nel panorama mondiale dell’olio extravergine d’oliva.