“Tutto quello che mi va”: il nuovo singolo degli Ecklettica onair e online

Il singolo: “Tutto quello che mi va”

La canzone nasce come un mantra che ci ronzava per la testa. È un inno alla libertà! In una vita divisa, dal vorrei ma non posso, ci spinge a concederci tutto quello che vogliamo senza aver paura delle conseguenze. A essere sinceri con noi stessi per poterci conoscere fino in fondo – commenta la band romana. – Il pezzo, come tutti gli altri brani del disco, ha subito l’influenza dell’elettronica e della dance, da quella anni ’80 fino ad arrivare alla più recente, creando così un ibrido con lo stile pop-rock iniziale del gruppo.

[foto id=”296322″]

Il videoclip del singolo, diretto da Riccardo Cesaretti (già producer per conto di Honiro dei video di Briga, Ultimo e regista e producer dei video di Leo Gassmann e Ciao Sono Vale), è stato girato a Roma.

La clip ha un look accattivante, grazie alla fotografia contrastata e dai colori saturi di Matteo de Angelis, impreziosita dall’uso di ottiche anamorfiche e dai movimenti fluidi delle riprese.

La band: Ecklettica

Ecklettica è un progetto che nasce nel 2012 dall’incontro di Gianmarco Romanelli (voce) e Gianmarco Restante (batteria). Nello stesso anno, Gianmarco Romanelli conosce il chitarrista Matteo Cortini, che entrerà a far parte della primissima formazione. In seguito, l’ingresso di Luca Molinari (tastiera) e Lorenzo Virgini (basso) darà vita al gruppo.

Gli Ecklettica iniziano subito ad arrangiare brani originali in italiano con connotazioni d’oltremanica e l’influenza degli States, iniziando a calcare quasi tutti i palchi di Roma, dai più piccoli ai più importanti.

Durante le registrazioni del loro primo EP dal titolo “Il tuo profilo migliore” incontrano  Roberto Cola, attuale produttore artistico. Qui, gli Ecklettica migliorano le loro doti e qualità portandoli a un approccio più meticoloso nella ricerca delle sonorità.

[foto id=”296320″]

Il 29 aprile 2016 viene pubblicato l’EP, seguito dal singolo “L’amore infedele”.

Poco tempo dopo, il cantante Gianmarco Romanelli decide di allontanarsi e abbandonare il progetto, che lo terrà lontano per circa un anno. Nel frattempo Matteo Cortini, Gianmarco Restante, Luca Molinari e Lorenzo Virgini decidono di proseguire e sviluppano nuove canzoni e sonorità.

Nel 2017 il gruppo si ricongiunge e il 18 dicembre dello stesso anno esce il secondo singolo “…E ora che mi sento meglio” estratto dal primo EP.

La band ricomincia il percorso artistico facendosi largo nel circuito underground romano e il 24 giugno 2018 viene pubblicato su YouTube “La volta giusta”.

[foto id=”296321″]

Nel 2018, prima di intraprendere una nuova collaborazione musicale con Alessandro Morini, il bassista Lorenzo Virgini, decide di abbandonare il progetto. Così, nasce la formazione attuale della band, che sviluppa nuove sonorità attingendo dal mondo dell’elettronica.

Ecklettica sui social