Post-covid, Ferraioli: “Incertezza per gli operatori turistici”

“Gli operatori turistici stanno vivendo un momento di grande incertezza perché non si conoscono i tempi della crisi e non si ha certezza degli aiuti e delle misure di sostegno. Ci sono forti preoccupazioni sulla tenuta delle aziende e sul futuro dei lavoratori.

E’ un momento in cui bisogna resistere ed essere resilienti. Di sicuro il mondo tornerà alla normalità ma tutto non sarà più come prima.

In questo webinar cercheremo di capire come cambieranno le motivazioni ed i comportamenti dei viaggiatori e come noi potremo adeguarci per essere pronti alla ripresa”.

Lo ha dichiarato Andrea Ferraioli, Presidente del Distretto Turistico della Costiera Amalfitana. Quale turismo nel dopo coronavirus? La Costiera punta su una comunicazione innovativa e non perde tempo.

Dopo il WeBinar di qualche giorno fa che ha approfondito i contenuti del decreto “Cura Italia” e brillantemente moderato da Robert Piattelli  Cofounder BTO Educational con l’importante partecipazione di Barbara Casillo, Direttore Generale di Confindustria Alberghi Nazionale, domani, Venerdì 3 Aprile, alle ore 11, tutta la rete delle imprese turistiche italiane potrà essere in diretta video ed audio per partecipare al WeBinar “Torneremo a Viaggiare“, con la partecipazione speciale di Monica Fabris, sociologa e Presidente di Episteme, Federica Brunini, scrittrice, Francesca Merz, Presidente di Fund4art.

“Torneremo a viaggiare, ma come? Sono certo che emergeranno spunti molto interessanti – ha concluso Ferraioli – anche grazie alla qualificatissima partecipazione di ospiti importanti”.