Coronavirus: materiale sanitario arrivato a Cagliari con un Donier

Un Dornier dell’Aviazione dell’Esercito con a bordo termometri, indumenti e dispositivi di protezione individuale al Covid-19 è atterrato stamane all’aeroporto di Cagliari-Elmas.

Il materiale sanitario, richiesto con urgenza dalla Regione Sardegna al dipartimento nazionale della Protezione Civile, è stato imbarcato nello scalo di Roma Fiumicino da un equipaggio del 28° gruppo squadroni “Tucano”.

All’arrivo nell’isola i materiali sono stati scaricati negli hangar del 21° distaccamento permanente “Orsa Maggiore” e trasferiti su veicoli del reggimento logistico della Brigata “Sassari” che hanno assicurato il trasporto a terra fino al sito di stoccaggio della Protezione Civile a Macchiareddu, da dove partiranno per la successiva distribuzione volta a soddisfare le esigenze del servizio sanitario regionale.

Materiale sanitario

Sempre a Cagliari, un secondo velivolo dell’Aviazione dell’Esercito proveniente da Milano Malpensa, atterrerà in giornata con un altro carico di materiali di protezione sanitaria.

L’intervento dell’Esercito rientra nel piano di trasporti aereo e terrestre integrato a quello della Protezione Civile messo a punto per accelerare la distribuzione dei dispositivi di protezione sanitaria su tutto il territorio nazionale.