Lanusei. Centro Antiviolenza Ogliastra

 

Le operatrici del centro antiviolenza, così come disposto dalla Regione Sardegna con deliberazione n. 16/1 del 26.03.2020 ”Indicazioni per il funzionamento dei Centri antiviolenza e delle Case di accoglienza durante l’emergenza Covid-19”continuano a garantire telefonicamente l’accoglienza, il sostegno psicologico, la consulenza sociale e la consulenza legale.

I colloqui, presso la sede del centro, sono consentiti solo nei casi di estrema urgenza e nel rispetto di tutte le norme di cautela previste dalle disposizioni nazionali.

Si ricorda che tutte le attività del centro antiviolenza sono gratuite e si svolgono nel rispetto e nella tutela dell’anonimato e della riservatezza.

Le operatrici possono essere contattate ai seguenti numeri di telefono: