7 Most Endangered 2020: selezionato il recupero del Castello di Sammezzano (FI)

Europa Nostra – la voce europea della società civile impegnata nella tutela del patrimonio culturale – e la sua organizzazione partner, l’Istituto della Banca Europea per gli Investimenti, hanno annunciato i monumenti e i siti del patrimonio culturale più a rischio in Europa per il 2020 e che necessitano di un piano d’azione di recupero.

7 Most Endangered 2020: il Castello di Sammezzano sarà recuperato

Grazie alla segnalazione e candidatura effettuata da parte di Imago Mundi, già vincitore del Premio Europa Nostra nel 2018 per Monumenti Aperti e partner della rete di membri e organizzazioni associate a Europa Nostra, il Castello di Sammezzano, a pochi minuti da Firenze, è stato indicato tra i “7 Most Endangered”, i 7 beni del patrimonio culturale europeo considerati tra i monumenti più a rischio nel 2020 e dunque da sostenere, mobilitando soggetti pubblici e privati affinché ne venga garantito il recupero.

Imago Mundi ha infatti accolto con entusiasmo la richiesta di aiuto del movimento civico Save Sammezzano, promotore di una campagna di sensibilizzazione internazionale per ottenere tutela, valorizzazione e fruibilità pubblica del bene monumentale. Un risultato molto importante anche perché si tratta dell’unico bene culturale italiano ad essere stato selezionato da Europa Nostra, che prevede ogni due anni la selezione di 7 siti del patrimonio culturale europeo più a rischio.

Il Castello di Sammezzano

Il Castello di Sammezzano è uno storico edificio di straordinaria bellezza, esempio di stile eclettico e della corrente orientalista della fine del XIX secolo, divenuto vittima dell’incuria e del vandalismo che si sta ulteriormente deteriorando. Già nella precedente edizione del “7 Most Endangered”, è stato l’unico sito culturale italiano giunto nella fase finale.

[foto id=”296324″]

In questa 5° edizione, il Castello di Sammezzano e il Parco Archeologico di Sibari, in Calabria, sono gli unici due siti culturali italiani selezionati da Europa Nostra per il programma 7 Most Endangered 2020, ma il Castello toscano è stato selezionato tra i 7 più a rischio.

Gli altri sei siti che parteciperanno al programma sono: National Theatre of Albania (Albania), Castle Jezeří (Repubblica Ceca), Y-block – Government Quarter (Norvegia), Szombierki Power Plant (Polonia), Belgrade Fortress and its surrounding (Serbia), Plečnik Stadium (Slovenia). (ANSA).