Piana (CSA): “Si consenta la coltivazione hobbistica di orti, vigneti e frutteti”

Considerato che il momento di difficoltà in cui viviamo, a causa del Coronavirus, richiede il massimo rispetto delle norme impartite dalle Autorità.
Preso atto che in Sardegna, in modo particolare nei piccoli Comuni, è tradizione centenaria la coltivazione hobbistica di orti, vignetti e piccoli Frutteti.
Constatato che alcune operazioni agronomiche, come la potatura del vigneto e/o irrigazioni di soccorso, non sono lavori che possono essere rinviati.
Come Centro Studi Agricoli, chiediamo alla Regione Sardegna di equiparare la coltivazione hobbistica all’attività primaria agricola e di consentire ai cittadini gli spostamenti per la coltivazione di vigneti, orti e piccoli frutteti – conclude Tore Piana.

[foto id=”281655″]