Cagliari: Scoperto a rovistare all’interno di un’autovettura. Denunciato dalla Polizia di Stato un 49enne cagliaritano

 

Ieri sera, tramite linea 113, una donna segnalava la presenza, in Via Dandolo, di un uomo vestito con abiti scuri intento a forzare la portiera di un’autovettura parcheggiata lungo la strada.

Immediatamente, un equipaggio della Squadra Volante, raggiunta la via, ha riconosciuto l’uomo sospetto che alla vista dell’autovettura istituzionale ha accelerato il passo cercando di eludere un possibile controllo di polizia.

Gli Agenti, dopo averlo bloccato e identificato per S.R., 49enne cagliaritano, hanno notato che l’uomo era particolarmente nervoso e agitato. Anche grazie alla segnalazione ricevuta dalla cittadina, gli operatori hanno avuto il riscontro dell’azione malavitosa, ritrovando, nascosto in un vicolo adiacente a Via Dandolo, un oggetto asportato dall’autovettura rovistata poco prima.

Proprio il riconoscimento di tale oggetto ritrovato da parte del proprietario dell’autovettura, contattato poco dopo dai poliziotti, ha incastrato l’uomo, il quale, alla luce dei fatti, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria non solo per il reato di tentato furto aggravato ma anche ai sensi dell’art. 650 CP, per non aver rispettato le disposizioni impartite dai D.P.C.M. sull’emergenza COVID-19.