Coronavirus, UILM: “Estendere fascia superiore di CIG a tutti i lavoratori”

I 939 euro netti previsti per coloro che hanno un reddito fino a 2.159 euro lordi sono insufficienti in questa situazione drammatica. Si deve fissare la fascia superiore per tutti i lavoratori, a prescindere dal reddito, ovvero 1.129 euro netti, incoraggiando contestualmente tutte le iniziative aziendali di integrazione alla cassa integrazione.

Così Rocco Palombella, Segretario Generale UILM.