Coronavirus, Deidda (FDI):il CRS4 può dare un aiuto

“Il centro di ricerca del parco tecnologico della Sardegna ha deciso di scendere in campo per l’emergenza Covid19, mettendo a disposizione della comunità scientifica una serie di strumenti utili e necessari per le attività di ricerca su teconologie digitali e tra queste proprio le bioscienze.

In particolar modo, tramite l’utilizzo di una piattaforma denominata Next che verrà messa a disposizione per tutti i ricercatori del mondo, si potranno effettuare esperimenti utili a studiare nuove terapie, sviluppo di vaccini, individuare i migliori trattamenti per la cura di malattie e supportare il monitoraggio epidemiologico.

Il citato centro, opera da ben 30 anni nell’attività di ricerca e ritengo opportuno che la sua opera venga sostenuta e sovvenzionata con il giusto supporto, anche di tipo economico, soprattutto per essersi immediatamente prestata in un momento di estrena emergenza come questa”, è quanto dichiara in una nota il Deputato sardo di FdI, Salvatore Deidda