Accademia Olearia di Alghero: l’Olio Biologico Dop Sardegna vince ancora

Doppia certificazione e doppia soddisfazione per il Biologico Dop Sardegna dell’Accademia Olearia di Alghero, che nei giorni scorsi ha conquistato la medaglia d’oro sia nella rassegna “Monocultivar Olive Oil” che in quella “Olio Geniale”. Si tratta di due appuntamenti in uno, promossi da Frantoi Celletti, un’istituzione a livello internazionale nel mondo della promozione e della divulgazione della cultura olearia d’eccellenza.

Prodotto da solo cultivar bosana secondo processi biologici, l’olio proposto dalla famiglia Fois ha ottenuto 9.1 punti da una giuria iper-selezionata e ultra-specializzata: è il miglior risultato tra tutte le aziende in concorso provenienti dalla Sardegna.
Il “Monocultivar Olive Oil” va ogni anno alla scoperta delle migliori produzioni del cosiddetto “Olio Perfetto”. Così è definito il monocultivar: perfetto, perché ottenuto da una sola cultivar raccolta al momento dell’invaiatura, ossia quando le olive cambiano colore e secondo processi che garantiscono la perfetta identificazione dei profumi dell’olio, la perfetta percezione di dolce e di amaro e la massima attività antiossidante di biofenoli, tocoferoli e vitamina E.

Curiosa anche l’identificazione della categoria “Olio Geniale”, dove alla qualità dei processi di produzione e della materia prima si associa anche quello dell’accessibilità economica. “L’extra vergine vero a meno”, come recita il sottotitolo del concorso, premia prodotti di qualità accertata a prezzi sostenibili. A partire dai primi anni Duemila, il concorso ha avuto il merito di stimolare la produzione di oli di altissima qualità, con olive verdi, bassa resa e prezzi adeguati anche all’uso quotidiano della famiglia.