Sestu – FdI all’esordio: “Ora un tavolo di confronto per costruire la coalizione”

SESTU – “Adesso lavoriamo per la nostra cittadina”. E’ quasi una promessa quella del Circolo territoriale di Fratelli D’Italia a Sestu, inaugurato lo scorso venerdì, alla presenza della coordinatrice regionale Antonella Zedda, dei deputati Salvatore Sasso Deidda e Maria Teresa Bellucci e di molti degli eletti dell’intera area vasta di Cagliari. Il partito della Meloni ha così aperto ufficialmente la campagna elettorale per le prossime elezioni amministrative. La sede elettorale di Fratelli d’Italia a Sestu, sulla centralissima via Cagliari, ha accolto un folto gruppo di sostenitori del partito che sarà direttamente coinvolto dai componenti storici del Circolo nella stesura del programma elettorale per il centro ai piedi della Carlo Felice. “Il Circolo vuole esprimere idee chiare, forte identità, coerenza, serietà e concretezza che, poi, sono i connotati della destra – spiega il comunicato del circolo locale di FdI – Fratelli d’Italia oggi rappresenta un centrodestra moderno, attento alle esigenze delle persone e delle famiglie che a Sestu vuole sostenere le imprese ed il lavoro del territorio, difendendo la specificità della sua economia. Le porte del Circolo sono aperte a tutti i cittadini che condividono i valori del movimento e sono disponibili a lavorare per individuare le problematiche più urgenti per la cittadinanza e a costruire le soluzioni concrete percorribili”. I prossimi passi sono già decisi: “Si costruirà una lista elettorale con gli iscritti, i simpatizzanti e con quanti vorranno condividere un percorso di lavoro e sviluppo incentrato sulla buona amministrazione. I punti cardine del programma saranno discussi e definiti proprio con i candidati della lista di Fratelli d’Italia: candidati credibili, riconoscibili dagli elettori, competenti, determinati e che hanno a cuore le sorti del paese – continua la nota stampa – Nelle prossime settimane saranno programmate diverse iniziative di dibattito e confronto pubblico sulle tematiche che risulteranno maggiormente sentite dalla cittadinanza. Si inviteranno tutti i cittadini ad esprimere il loro voto e si esorteranno gli stessi a partecipare attivamente alla vita politica per fare delle scelte comunque consapevoli. Ai prossimi incontri tematici sono attesi anche gli altri esponenti del partito eletti a livello comunale, regionale e nazionale, che metteranno a disposizione la loro esperienza politica per approfondire i temi principali della campagna politica, per dare le giuste motivazioni e un forte entusiasmo per sostenere la corsa dei candidati”. Ancora tutto da decifrare sulle alleanze: “Contrariamente a quanto letto recentemente sui diversi organi di stampa, non si è ancora aperto nessun tavolo di confronto con le forze politiche presenti ed attive nel territorio: farlo sarà importante per creare, al più presto, le basi di una coalizione coesa che ponga al centro i problemi di Sestu di oggi, di domani e, soprattutto, le soluzioni concrete e tempestive agli stessi.
Si deve ricominciare dai problemi e dalle esigenze dei cittadini di Sestu, senza scelte preconfezionate di nessun genere – conclude il circolo del partito – Fratelli d’Italia, che attualmente non è rappresentata nell’Amministrazione Comunale, intende esprimere propri rappresentanti alla prossima tornata elettorale e lavorerà con questo specifico obiettivo”.
Luciano Pirroni