Sassari: 6 febbraio, Gianni Fresu presenta “Antonio Gramsci, l’uomo filosofo”

Il primo appuntamento è con la presentazione del libro di Gianni Fresu “Antonio Gramsci, l’uomo filosofo”, giovedì 6 febbraio 2020 alle ore 17.30, presso la Biblioteca Universitaria di via Enrico Costa n 57 a Sassari, e si continuerà il 26 marzo con lo spettacolo teatrale di Angelo D’Orsi “Un Gramsci mai visto”.

Interverrano con l’autore:

  • Giorgio Macciotta, presidente della fondazione Casa Museo “Antonio Gramsci” Onlus Ghilarza;
  • Gianluigi Deiana, socio dell’associazione per “Antonio Gramsci” di Ghilarza;
  • Leandro Cossu, socio dell’associazione GENERAlternative e studente della Scuola Superiore di Sardegna.

Modera l’incontro la presidente dell’associazione GENERAlternative, Marilena Budroni. Aderisce all’iniziativa anche la Fondazione Berlinguer.

[foto id=”294054″]

advertisement

L’autore: Gianni Fresu

Gianni Fresu è dottore di ricerca in Filosofia, Università degli Studi di Urbino “Carlo Bò”, Professor Efetivo do MagisterioSuperior di Filosofia politica, membro del corpo docente del corso di pósgraduação in Filosofia -Universidade Federal de Uberlândia, Instituto de Filosofia (MG/Brasil). Presidente dell’International Gramsci Society Brasil.

Biografia intera: http://www.giannifresu.it/biografia/

Il libro: “Antonio Gramsci, l’uomo filosofo”

Il titolo del libro richiama un tema fondamentale dei Quaderni gramsciani:

Non c’è attività umana da cui si possa escludere ogni intervento intellettuale, non si può separare l’homo faber dall’homo sapiens. Ogni uomo, infine, all’infuori della sua professione esplica una qualche attività intellettuale, è cioè un “filosofo”, un artista, un uomo di gusto, partecipa di una concezione de mondo, ha una consapevole linea di condotta morale, quindi contribuisce a sostenere a modificare una concezione del mondo, cioè a suscitare nuovi modi di pensare.

Sollecitati dalla lettura, proponiamo a Fresu di commentare alcuni aspetti della sua ricerca.

Libri di Gianni Fresu: http://www.giannifresu.it/category/libri/

L’associazione: GENERAlternative

GENERAlternative è il naturale proseguimento del progetto di governo di “Evviva la Città”, la lista civica che si è presentata alle recenti elezioni amministrative per il comune di Sassari. Per questo, dopo la campagna elettorale, ci si è organizzate/i in associazione politica per “aprire” alla città uno spazio di elaborazione di pensiero, confronto e azione.

GENERAlternative vuole appunto generare alternative di governo, di gestione della cosa pubblica di realizzazione di una comunità che pensa a risolvere i problemi, li affronta, trova soluzioni adatte e le realizza. Esiste infatti un vuoto, una distanza tra i problemi che la società si trova ad affrontare e gli strumenti che la classe politica al potere è in grado di proporre.

Democrazia, antifascismo, antirazzismo, lavoro, libertà di orientamento sessuale, autodeterminazione dei popoli, solidarietà e ridistribuzione della ricchezza, azzeramento dello sfruttamento delle risorse naturali che non si possano rigenerare, sono i valori condivisi dalle diverse anime di cui è ricca l’Associazione. GENERAlternative vuole organizzare la disobbedienza e il dissenso, investire nel confronto con le diverse forme di organizzazione sociale per trovare soluzioni alle difficoltà del presente.