Momo (qui): è uscito il 3° singolo estratto da “Mondi Nuovi” di Gerolamo Sacco

In radio, sulle piattaforme di streaming e in digital download "Momo (qui)", il nuovo singolo del cantautore e produttore musicale bolognese Gerolamo Sacco, terzo estratto dal concept album "Mondi Nuovi", su etichetta Miraloop e distribuito da Believe Digital.

Più informazioni su

Il brano “Momo (qui)” vede una collaborazione inedita per la scena indie: la musica e la voce di Gerolamo Sacco con la penna di Jacopo di Donato, meglio conosciuto come Senatore Cirenga.

“Momo (qui)”

La canzone racconta la storia di Momo, che si trova ancora sulla Terra e decide, prima di partire per lo spazio, di visitare per l’ultima volta un luogo importante della sua storia personale.

La fine di un rapporto può voler dire lasciare per strada dei pezzi di sé. Tornare nei luoghi che hanno definito quel rapporto può dare l’illusione di essersi persi, ed è come trovarsi in un nuovo mondo. Imparare a riviverli senza lasciarsi abbattere dai ricordi vuol dire essere in grado di reinventare il proprio sguardo e rinnovare se stessi – commenta Gerolamo Sacco.

L’influenza di questo luogo non si ferma solamente a questa canzone, ma ritornerà come ricordo anche più avanti nell’album. Nel brano successivo (Cinema), Momo partirà infatti proprio da lì, la sua “Città Dimenticata”, per il lungo viaggio che lo porterà lontano, verso i Mondi Nuovi.

“Mondi Nuovi”: la tracklist

Questa la tracklist del concept album “Mondi Nuovi”:

  1. Casa Mia
  2. Stelle Dipinte
  3. Momo (Qui)
  4. Cinema
  5. Deserto
  6. Mondi Nuovi
  7. La Prima Estate del Mondo
  8. 110 Decibel
  9. Abisso
  10. Notte di Foglie
  11. Sei Come Me
  12. Il Mondo di Fianco
  13. E Sarà Già Passato Tutto
  14. Buonanotte Terra (ft. Senatore Cirenga)
  15. Weltanschauung
Gerolamo Sacco - Momo (qui)

Gerolamo Sacco

Gerolamo Sacco nasce nel 1980 a Bologna. Inizia ad appassionarsi di musica a 19 anni e a 21 anni entra alla Media Records alla corte di Gigi D’Agostino, con cui lavorerà 5 anni, come produttore e ideatore.

Dopo questo periodo sente l’esigenza di pubblicare a suo nome e sperimentare nuovi suoni, così le strade si dividono. Nel 2007 si laurea in Storia della Musica Moderna e Contemporanea e in seguito viene ammesso, da autodidatta, al Conservatorio Martini di Bologna dove studierà composizione armonia e contrappunto per 4 anni con il maestro Grandi.

È in questo periodo che prende forma il progetto Miraloop, che debutta alla fine del 2008 come la “prima casa discografica fondata da musicisti”.

Nel 2009 Gerolamo forma una band di rock elettronico di cui è producer in studio e tastierista sulla scena: gli Insex. La band, però, non è destinata a durare, così nel 2011 Gerolamo inizia a buttare giù tutte le sue idee musicali sotto forma di podcast, Gerolandia Express, un “viaggio in treno” in cui presenta tutti i suoi inediti.

Ma è nel 2013 che pubblica il primo disco cantato in prima persona: Alieno. Da questo momento in poi Gerolamo continua a fare dischi e canzoni cercando di dividere il suo progetto cantautorale da altre idee musicali, per le quali crea pseudonimi e ghost project, uno su tutti Ethiopia Ringaracka, progetto reggae-dub fatto di samples africani e ritmi percussivi, il cui primo album Afrofuturism si posiziona per un mese al n.1 della Reggae-Dub chart della Beatport Top100. Parallelamente, dalle prime pubblicazioni in poi, la voce di Gerolamo cantante e autore dei suoi brani si forma e si trasforma fino a Mondi Nuovi (2019), secondo disco come cantautore, accompagnato in radio dai singoli “Casa Mia” e “Stelle Dipinte”.

Gerolamo Sacco sui social

Più informazioni su