Cittadella di Monserrato: il 14 febbraio, un punto informativo sulla violenza di genere

Nell’ambito della campagna permanente della Polizia di Stato “…Questo non è amore”, l’équipe multidisciplinare – già positivamente sperimentata in occasione del “Progetto Camper – Il camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere” – sarà presente proprio domattina, giorno di San Valentino, presso la Cittadella Universitaria di Monserrato dalle 9:00 alle 13:00.

L’iniziativa, organizzata anche grazie alla collaborazione con l’Università degli Studi di Cagliari, prevede l’installazione di un punto informativo dove il personale della Divisione Polizia Anticrimine, della Squadra Mobile, dell’Ufficio Denunce e dell’Ufficio Sanitario della Questura di Cagliari, insieme agli psicologi e ai rappresentanti dei locali centri antiviolenza, saranno disponibili a fornire sia un supporto qualificato alle donne vittime di violenza, sia tutti i consigli e le informazioni utili a tutti i cittadini.

Il “Progetto Camper”, infatti, ha come finalità la creazione di un contatto diretto con un’équipe multidisciplinare specializzata fatta di psicologi, medici, poliziotti e operatori dei centri antiviolenza, pronti sia a raccogliere le testimonianze di chi, spesso, ha paura di denunciare o di varcare la soglia di un ufficio di Polizia, ma anche a fornire informazioni sui possibili strumenti di tutela per prevenire e contrastare condotte persecutorie, vessatorie e violente.

Piazze, scuole, università, centri commerciali e mercati diventano teatro di momenti di incontro con ragazze, donne, ma anche uomini che hanno consentito spesso di far emergere un dolore sommerso.

Domenica 8 marzo, in occasione della “Giornata Internazionale della Donna”, si replicherà e il Camper della Polizia di Stato sarà presente in Piazza dei Centomila, in concomitanza con la manifestazione sportiva “6° Cagliari SoloWomenRun”.

Per qualsiasi informazione sul progetto, contattare l’Ufficio Relazioni Esterne della Questura di Cagliari al numero 070 6027-395/366 oppure all’indirizzo di posta elettronica questura.relesterne.ca@poliziadistato.it.