A Carbonia un incontro dedicato al tanto discusso Reddito di Cittadinanza

Consiglio Comunale Carbonia

Domani, sabato 2 Febbraio alle ore 16.00 presso la sala Astarte, nei locali della Miniera di Serbariu a Carbonia, si terrà un imperdibile incontro sul tema “Reddito e Pensione di Cittadinanza”

Cos’è il reddito di cittadinanza, come chiederlo e ottenerlo, gli aspetti normativi e socio sanitari, sono tutti quesiti che verranno ampiamente discussi sabato 2 febbraio a Carbonia, in un incontro-dibattito che vedrà la partecipazione di Francesco Desogus, candidato alla presidenza della Regione Sardegna, Paola Massidda, sindaco di Carbonia, Pino Cabras, portavoce nazionale Componente Commissione Esteri e Finanze della Camera dei Deputati, e Paolo Zandara, medico pediatra, candidato al Consiglio Regionale per la circoscrizione del Sulcis Iglesiente, che esporrà le ricadute socio sanitarie del decreto. Un appuntamento che servirà per fare chiarezza e sfatare voci e illazioni su un progetto concreto e significativo, che ha l’unico obiettivo di contrastare la povertà.

“Il reddito di cittadinanza del Movimento Cinque Stelle, a dispetto di tutti i cittadini scettici al riguardo, è una realtà. Un risultato particolarmente importante, perché rappresenta la prova concreta che il M5S mantiene le promesse fatte in campagna elettorale”, sottolinea il Dottor Zandara: “Sono convinto che questo non sia “il decreto legge che garantisce una vita in vacanza ai poveri”, come insinuano le stupide e sprezzanti affermazioni di alcuni avversari politici, esso avrà invece, una risonanza positiva e darà una speranza di reinserimento nella vita sociale e lavorativa, a chi oggi vive al di sotto della soglia di povertà.

advertisement

Per quanto riguarda poi, il timore di favorire i famosi “furbetti del divano”, l’immediata sospensione dal lavoro e dal Partito del consulente CAF siciliano, che ha spiegato come eludere ai vincoli del decreto, è la risposta più consona.

A tal proposito le parole di Luigi Di Maio, spiegano senza mezzi termini, l’esigenza del Movimento 5 Stelle di riuscire a sostenere chi ha realmente bisogno di aiuto: “Chi vorrà approfittarsi di una misura pensata per aiutare i più deboli verrà beccato e punito””

L’incontro di sabato 2 febbraio a Carbonia, alle ore 16.00 nei locali della Miniera di Serbariu presso la sala Astarte, è pertanto l’occasione in cui si potrà dibattere su uno dei cambiamenti più attesi del 2019, e chiarire ciò che ancora non si è compreso di questo tanto importante, quanto discusso, decreto legge.

Sabrina Cau

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here