Cagliari: Sabato 22 febbraio al THotel assemblea provinciale elettiva per Confcooperative

Un momento di crescita e confronto sui temi forti del prossimo quadriennio, come sostenibilità, innovazione, comunità e territorio e allo stesso tempo un’occasione di incontro con i partner istituzionali, del mondo dell’associazionismo e del mondo accademico, per condividere un nuovo percorso di sviluppo. Confcooperative Cagliari chiama a raccolta la propria base associativa che opera nella Città metropolitana di Cagliari e nel Sud Sardegna, per celebrare l’assemblea provinciale elettiva che si terrà sabato 22 febbraio al THotel di Cagliari a partire dalle 9:00 per rinnovare le cariche sociali del presidente e del Consiglio provinciale, composto da 24 membri in rappresentanza di tutti i settori della cooperazione (246 cooperative con 7.724 soci).

Dopo gli adempimenti assembleari, la giornata proseguirà alle 9,45 con la relazione del presidente uscente di Confcooperative Cagliari, Roberto Savarino e i saluti istituzionali del sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu.

Alle 10,45 tavola rotonda (a seguire dibattito) moderata dalla direttrice di Confcooperative Cagliari, Arianna Arca, sul tema: “Il ruolo della cooperazione per un modello di sviluppo sostenibile e innovativo” alla quale parteciperanno, Maria Chiara Di Guardo, Prorettore delegato per il territorio e l’innovazione dell’Università di Cagliari, Cristiano Erriu, direttore del Centro servizi della Camera di Commercio di Cagliari, Stefano Mameli, direttore generale della Città Metropolitana di Cagliari, Nicoletta Piras, direttrice del Gal Sulcis, Capoterra e Campidano di Cagliari, Davide Cao, direttore del FLAG (Fisheries Local Action Groups, Gruppo di azione costiera) Sardegna Orientale e Gianluca Cadeddu, coordinatore del Gruppo di cooperazione territoriale e attrazione investimenti del Centro Regionale di Programmazione.

Nel corso del dibattito ci sarà spazio per le testimonianze delle diverse esperienze cooperative in tema di innovazione e sostenibilità.

Alle 13 elezione degli organi statutari.