Sant’Antioco. Incaglio motonave “Cdry Blue”: proseguono le attività di monitoraggio

Sull’unità incagliata è proseguita l’attività di recupero degli idrocarburi presenti a bordo mediante riempimento di apposti contenitorio, successivamente sbarcati nel porto di Sant’Antioco sotto il controllo della locale autorità marittima.

le attività di pattugliamento antinquinamento sono state assicurate dalla motovedetta cp 812 della guardia costiera di Sant’Antioco e dal battello disinquinante Naitan 1°.