Porto Torres: Premiati i vincitori del concorso “Balconi & Vetrine di Natale”

C’è chi ha addobbato vetrine, chi ha illuminato casa e balcone, chi ha realizzato nel proprio giardino un presepe di svariati metri quadri. Tanta fantasia, creatività e voglia di portare lo spirito natalizio anche sulle strade di Porto Torres da parte dei partecipanti al concorso “Balconi & Vetrine di Natale” premiati ieri pomeriggio nella sala Consiglio. Il primo posto se lo è aggiudicato il presepe artistico e luminoso di Vincenzo Xibilia. L’autore ha voluto donare l’intera cifra vinta, duecentocinquanta euro, alla Consulta del Volontariato di Porto Torres.

Al secondo posto (premio di centocinquanta euro) si è classificata Paola Foddai che ha addobbato il balcone con composizioni artigianali e un presepe con richiami ai luoghi suggestivi della città, come la chiesa di Balai. Al terzo posto (premio di cento euro) Andrea Loi dell’attività commerciale “Wow”: nella vetrina del salone sono stati installati alcuni simboli del Natale a partire dall’albero e dal sacco di Santa Claus, per proseguire con i giocattoli tradizionali e uno speciale caminetto digitale. Sono stati premiati con gli attestati dall’Assessora alla Cultura, Mara Rassu, anche i cittadini Sebastiano Angioni, Angelo Borra, Emanuela Carbone dell’attività “L’Equipe Donna” e Michele Erre di “Tecnocasa”. Gli addobbi sono stati valutati da una giuria composta dall’archeologa e guida turistica Francesca Pileri, dalla fotografa Giovanna Manca e dal videomaker Gabriele Peru.