Le Rubriche di Sardegna Reporter - Associazioni-Sindacati

Oristano: il SAP Polizia accanto ai colleghi della Polizia Penitenziaria

Il SAP Polizia segreteria di Oristano sarà accanto ai colleghi della Polizia Penitenziaria e alla loro componente sindacale, per protestare contro i vertici della sanità oristanese a cui si chiede ormai da anni di creare apposite camere di sicurezza nell’ospedale cittadino, per il piantonamento dei detenuti.

Tale richiesta vuole porre fine ai rischi sia per gli operatori della Penitenziaria, sia per gli operatori sanitari che si trovano ad interagire con tali soggetti, facendo venir meno anche il rischio per gli operatori delle forze dell’ordine che si troverebbero ad intervenire per far fronte a situazioni di pericolo per l’incolumità pubblica e di tutti gli operatori del settore.

Già in passato si sono avute aggressioni da qualche paziente ricoverato, con possibili criticità e rischi per tutto il personale intervenuto e per la scorta dei colleghi della penitenziaria. Solo le camere di sicurezza permetterebbero di evitare gravi ripercussioni sull’incolumità del personale, che in tal modo sarebbe tutelato ed avrebbe maggiori garanzie durante le operazioni, anche nei confronti di tutti coloro che operano all’interno del nosocomio, evitando possibili ripercussioni anche verso il personale civile ed altri pazienti che soggiornano all’interno dell’ospedale.

Il SAP Polizia, il 7 Gennaio alle ore 9:30 di fronte agli uffici della Asl in via Carducci, sarà cosi accanto alle Organizzazioni Sindacali della Polizia Penitenziaria e di tutti i colleghi per sensibilizzare i vertici della Asl Oristanese su questo delicato problema.

Maggiore sicurezza, maggiori tutele per il personale, questo chiediamo! Vogliamo solo operare sapendo che anche le istituzioni intervengono e sono al nostro fianco evitando di esporre gli operatori a rischi e pericoli inutili. Il SAP di Oristano Acconto ai colleghi!

Il Segretario Prov.le di Oristano
Andrea Listo