La chiesa di Scientology ha concluso un decennio di grande espansione

Il 31 dicembre, i fedeli di Scientology di tutto il mondo si sono riuniti nelle rispettive chiese e missioni per festeggiare i conseguimenti ottenuti durante il 2019. Oltre a ciò, quest’anno sono stati mostrati i traguardi raggiunti durante il decennio appena terminato, che hanno segnato la più grande  espansione mai sperimentata finora dalla Chiesa di Scientology.    

Il sig. David Miscavige, presidente del consiglio di amministrazione del Religious Technology Center e leader ecclesiastico della religione di Scientology, durante la celebrazione tenutasi al Los Angeles ha mostrato una spettacolare panoramica dei maggiori raggiungimenti che hanno reso memorabile questo decennio.

Un ciclo di successi avviato a partire dal completamento di una colossale impresa durata 25 anni e grazie alla quale è avvenuto il recupero e ripristino fedele di tutte le migliaia di conferenze registrate di L. Ron Hubbard. Passando per la fondazione di strutture e macchinari per la pubblicazione e distribuzione di tutti i libri, conferenze e programmi umanitari della Chiesa di Scientology: i nuovi impianti sono unici nel loro genere e in grado di produrre oltre 250.000 libri e quasi 1 milione di CD alla settimana. Consentono di stare al passo con la crescente domanda di informazioni su Dianetics e Scientology in tutto il mondo e contemporaneamente consentono la diffusione di materiali per il miglioramento sociale in oltre 190 nazioni.

advertisement

Non è tutto: se si considera che contemporaneamente ai progetti appena menzionati, la Chiesa di Scientology ha potuto recuperare il cuore del retaggio rappresentato dalla ricerca spirituale di L. Ron Hubbard, il quale delineò un progetto finalizzato a tale recupero di conoscenze che rischiavano di andar perse, l’efficacia della consulenza pastorale e la richiesta di informazioni hanno condotto necessariamente alla necessità di edificare nuove Chiese di Scientology in ogni continente, includendo perfino una vera e propria Cattedrale, la più grande al mondo, nei quartieri generali a Clearwater, Florida, così come una nuova Chiesa per i ritiri spirituali di ordine superiore a Kailami (Sud Africa), così da garantire in ogni continente la possibilità di attraversare il completo cammino spirituale che Scientology offre.

Infine, a coronamento di un progetto che nient’altro vuole se non portare un messaggio di speranza e aiuto alla popolazione mondiale, a prescindere da quale sia la provenienza culturale, l’estrazione sociale, la fede religiosa o il colore della pelle, questo decennio ha visto l’apertura del Centro Multimediale di Scientology. La struttura, posta su un complesso di oltre 20.000 metri quadrati, a Hollywood, comprende la produzione di riviste, internet, eventi speciali e trasmissioni TV, praticamente ogni mezzo di comunicazione del 21° secolo ed è di fatto il punto di trasmissione Scientology Network,  l’emittente televisiva che sta portando la voce di Scientology al mondo intero, in 17 lingue, via satellitare e le piattaforme in streaming live.

La cerimonia di fine anno si è conclusa con le seguenti parole del sig. Miscavige:”Questo ci porta alla conclusione di questa serata e al momento in cui contemplare i prossimi dieci anni. E i prossimi e i prossimi e i prossimi ancora, fino a quando il tempo farà il suo corso e ciò che L. Ron Hubbard ci ha detto sarà adempiuto: il tempo non è alle nostre spalle. Si trova davanti, nell’eternità. E ci troveremo in essa, irrevocabilmente. Ma comunque sia, quello che è destino assolutamente certo è che tutti noi saremo insieme per i prossimi dieci anni. E in vista di questo: felice Anno Nuovo e in bocca al lupo per l’eternità!